Personalizza così le borse in tela per la spesa! Ti serviranno solo ago e filo

Se usi le borse in tela riutilizzabili per la spesa, la tua è una scelta green ed ecosostenibile davvero cool. Se vuoi renderla ancor più trendy, ricama le tue shopper: otterrai dei sacchetti personalizzati davvero bellissimi.
Sara Polotti 24 Febbraio 2021

Il ricamo non è difficile, anzi: bastano un po' di manualità e pochi strumenti per trasformare semplici tessuti in piccole opere d'arte. Spesso, infatti, si pensa al ricamo come a qualcosa di difficile e preciso, poiché il punto croce (effettivamente complicato) è la modalità che tutti hanno in mente, ma ricamare è davvero più facile di quanto si creda. Se già conosci i punti base, quindi, puoi usare il ricamo per disegnare sui tessuti in maniera personalizzata e speciale.

Un'idea è quella di personalizzare le borse in tela per la spesa, dette anche stopper o tote-bag, contenitori in cotone bianco molto utili per evitare di sprecare plastica acquistando ogni volta borse nuove. Ricamando le tue borse in tela le renderai personali e uniche e la tua scelta ecosostenibile sarà ancora più cool.

Occorrente

  • Una matita
  • Una borsa riutilizzabile in cotone bianco
  • Del filo di cotone per il ricamo (oppure riciclato da vecchi maglioni)
  • Ago
  • Un cerchio per il ricamo oppure una tortiera tonda e dello spago

Procedimento

  1. Disegna con la matita sulla tela il motivo o il disegno che vuoi ricamare.
  2. Infila la parte anteriore della borsa (o quella su cui andrai a ricamare) nel cerchio da ricamo.
  3. Se non hai un cerchio da ricamo, puoi farlo con una tortiera, utilizzando il cerchio e tendendo la tela su di esso aiutandoti con dello spago.
  4. Prendi il filo, raddoppialo e infilalo nell'ago facendo un nodo alla fine del doppio filo.
  5. Ricama la porzione di tela disegnando con ago e filo. Infila da dietro il primo punto arrivando fino al nodo (che fermerà l'ago) e infila l'ago in un punto molto vicino, continuando poi così seguendo il disegno. Qui sotto trovi alcuni punti base molto semplici che puoi utilizzare.
  6. Quando termini il filo, fai un nodo e ricomincia con un'altra porzione di filo.