Piantare 2mila nuovi alberi in città: ecco il progetto del sindaco per rendere Catania più green

Saranno migliaia e si potranno ammirare in diverse zone della città. Il sindaco di Catania ha promosso un’iniziativa green grazie alla quale saranno piantati oltre 2mila alberi.
Alessandro Artuso 28 Maggio 2020

Piantare alberi vuol dire aria buona da respirare. Con questa idea il sindaco di Catania, Salvo Pogliese, ha scelto di piantare 2mila nuovi alberi in varie zone della cittadina siciliana. Al momento il progetto è partito con la piantagione dei primi 250 alberi di varie specie per poi procedere con gli altri.

Il progetto "2.000 nuovi alberi per Catania"

Il progetto dei nuovi alberi è già partito il 4 maggio con una decina di alberi in piazza Dante e a seguire ce ne sono stati molti altri. La città di Catania, oltre al fascino dei suoi monumenti, potrebbe così diventare un volano per far crescere una maggiore consapevolezza sull'importanza del verde e quindi degli alberi. La scelta mira a coprire quelle aiuole vuote, alcune anche da diversi anni.

Il commento del sindaco di Catania

Il sindaco di Catania ha espresso soddisfazione lanciando un messaggio che sa di ripartenza, nonostante l'emergenza sanitaria non sia ancora terminata in Italia. "La nostra ripartenza dopo il lockdown è segnata anche simbolicamente da questi nuovi alberi che crescendo faranno più bella Catania e con più zone ombreggiate, nel segno del rispetto dell'ambiente e della natura. Sono particolarmente felice che i cittadini abbiano dato fiducia a questa nostra proposta che segna un punto di svolta importante per il verde urbano a Catania, come anche le associazioni hanno evidenziato".