Pinzetta per le sopracciglia e allergia al nichel: cosa fare?

Usare bene la pinzetta per curare le sopracciglia non è così semplice come si possa credere. Non basta che strappi il pelo. Deve prima di tutto essere di un materiale ben tollerato dalla tua pelle, perché sono molte le persone che sviluppano dermatiti da contatto, a causa del nichel. E poi ci sono alcune regole igieniche da rispettare.
Valentina Rorato 17 Giugno 2021

Definire la forma delle sopracciglia, la pinzetta è il metodo più rapido che hai a disposizione, anche se spesso utilizzarla correttamente non è poi così semplice. Oltre a un po’ di tecnica, è davvero importante avere una pinzetta di qualità. Come mai?

Alcune pinzette possono essere realizzati con materiali come nichel o leghe di nichel e potrebbero scatenare una reazione allergica a contatto con la cute o con il follicolo pilifero! Che tu abbia o meno la pelle sensibile, per evitare un'infezione o un'irritazione, assicurati che tutti i tuoi strumenti siano al 100% in acciaio inossidabile o in titanio.

Pinzette in acciaio inossidabile o in titanio

La soluzione al problema sono l’ acciaio inossidabile o il titanio, perché sono materiali resistenti e ipoallergenici. Purtroppo, l'esposizione prolungata al nichel e alle leghe di nichel, possono scatenare dermatiti da contatto anche a chi non ha mai avuto un'allergia ai metalli prima. Ciò significa che settimana dopo settimana potresti improvvisamente notare un'eruzione cutanea pruriginosa, squamosa e antiestetica, talvolta caratterizzata da vesciche. Qual è la conseguenza più grave? Se sviluppi un'allergia al nichel, avrai una reazione tutte le volte che entrerai in contatto con il metallo.

Prevenire questo problema è abbastanza semplice: usa le pinzette al 100% in acciaio inossidabile o in  titanio, che tra l'altro sono più resistenti. Costano ovviamente di più, ma durano più a lungo rispetto alle alternative più economiche e non arrugginiscono. Questi materiali, oltre ad essere ultra resistenti, possono anche proteggere la tua pelle da qualsiasi contaminazione. Il titanio è un materiale di ultimissima generazione negli strumenti di bellezza: è incredibilmente forte, non subisce corrosione, riduce l'attrito e rende le pinzette più facili da utilizzare e più precise.

Errori che puoi commettere usando le pinzette

È importante quindi avere gli strumenti giusti, ma anche evitare di commettere alcuni errori. Dalla salute delle tue sopracciglia dipende anche l’equilibrio estetico del tuo viso. Evita quindi di:

  • Usare pinzette opache. Nel tempo, le pinzette metalliche si consumano e la superficie che afferra i peli perde precisione e flessibilità, il che può portare a risultati indesiderati. Se i peli iniziano a scivolare via invece di essere afferrati, significa che è ora di cambiare pinzetta.  Lo noti perché la punta potrebbe diventare opaca.
  • Non pulire mai le pinzette. Quando strappi un pelo i pori e i follicoli si aprono e possono entrare batteri che causano infezioni. Ciò significa che se utilizzi una pinzetta sporca aumenti la probabilità di incorrere in questo problema. Cosa fare? Devi disinfettarle prima di sistemare le sopracciglia. È sufficiente passare un batuffolo di cotone imbevuto di alcol denaturato dopo ogni utilizzo per rimuovere l'accumulo e prevenire la crescita batterica.
  • Scegliere le pinzette appuntite. Anche questo è un errore. Se sono troppo appuntite, infatti, possono spezzare i peli invece di estrarli in modo pulito dal follicolo, lasciandoti con risultati irregolari o, peggio, favorendo la crescita di peli incarniti. Scegli pinzette affilate e con bordi inclinati.
  • Uso delle pinzette troppo frequente. Se ti pizzichi le sopracciglia di continuo, corri il rischio di rimuovere i peli di cui hai effettivamente bisogno per mantenere forma e pienezza. La depilazione eccessiva può anche danneggiare permanentemente i follicoli piliferi.