Sei senza matterello? Ecco cosa usare per sostituirlo (senza comprare nulla)

Sei rimasto senza mattarello per stendere la pasta della pizza, dei biscotti o dei ravioli? Non preoccuparti e non uscire di casa: ciò che ti serve è già nella tua cucina.
Sara Polotti 24 Febbraio 2021

Sarà capitato anche a te di trovarti davanti alla palla di pasta frolla da stendere e di accorgerti di non avere il matterello. O forse ti è capitato proprio in questo momento: come puoi stendere l'impasto senza il necessario matterello? Non preoccuparti, l'alternativa c'è: puoi infatti utilizzare alcuni oggetti che sicuramente già possiedi e che già fanno parte della tua cucina.

Ecco dunque cosa usare al posto del matterello per stendere la pasta frolla, la pasta sfoglia, la pasta della pizza o quella delle torte, dei biscotti e dei ravioli.

Una bottiglia di vino

Essendo in vetro, lineare e pesante grazie al liquido contenuto, la prima cosa che puoi utilizzare al posto del matterello è una bottiglia di vino (fermo, non frizzante): usala proprio come se fosse un matterello, infarinandola e facendola rotolare sulla pasta da appiattire.

Il rotolo di carta stagnola

Se hai il cuore del rotolo sei a bolla, perché non dovrai fare nulla se non utilizzarlo come un matterello (essendo in cartone duro); se invece hai ancora tanta carta stagnola, fissa l'estremità con del nastro adesivo in modo che non si srotoli mentre la passi sulla pasta.

Il rotolo di carta forno

Stesso discorso vale per il rotolo di carta forno, che sarà ancora più utile perché già oleoso e quindi ideale per far sì che l'impasto non si appiccichi al tuo matterello improvvisato.

Un vecchio manico di scopa

Se hai una scopa in legno che non usi più, tagliane una parte, lavala molto bene, oliala e utilizzala come matterello di legno.

Il bastone per la polenta

Se ti piace la polenta fatta nei vecchi paioli in casa tua non mancherà un bastone per mescolarla: sei fortunato, perché è lungo e dal fusto cilindrico e puoi quindi utilizzarlo come matterello.