Semplice e green: il segnalibro fai da te per chi ama leggere (e non fare le orecchie ai libri!)

Lo realizzi in cinque minuti e puoi decidere se tenerlo tu oppure se regalarlo ad un’altra persona cara che, come te, ama leggere i libri cartacei: ecco il segnalibro riciclato fai da te.
Sara Polotti 3 Gennaio 2022

C'è chi ama sgualcire i libri per renderli più vissuti e chi invece li terrebbe intonsi per sempre, cercando di non piegare la costa e di non fare le classiche orecchie. Se fai parte della seconda specie di lettori, questo lavoretto di riciclo fa per te! E per chi come te ama leggere i libri di carta senza rovinarli: può diventare un piccolo dono fatto in casa molto gradito.

Se hai un pezzo di carta da riciclare, la prossima volta che ti prepari un caffè portalo con te: potrai realizzare il tuo segnalibro fai da te riciclato in pochissimi passaggi. Ecco come.

Occorrente

  • Un pezzo di carta bianca da riciclare
  • Del caffè
  • Forbici
  • Carta di giornale

Procedimento

  1. Taglia la carta bianca in un lungo rettangolo.
  2. Appoggia la carta di giornale sul tavolo, e su di essa il tuo foglio di carta bianca.
  3. Dopo aver fatto e bevuto il caffè, appoggia la tazzina sul foglio bianco, casualmente e disordinatamente, andando anche fuori dai bordi.
  4. Lascia asciugare.
  5. Usa il tuo nuovo segnalibro fai da te per gli amanti del caffè e della lettura!