Significato dei fiori: il girasole simbolo di felicità e perseveranza in amore

Dietro il suo significato più classico di energia e vivacità, il girasole nasconde un simbolismo leggendario che può associarlo anche a sentimenti come fedeltà od ossessione in amore.
Sara Del Dot 7 Marzo 2019

È uno dei fiori forse più amati e conosciuti, il girasole, con quel suo gambo lungo e i petali gialli che sembrano aperti in un abbraccio proprio come i raggi del sole che ti toccano il viso. Infatti, questo fiore del sole non porta soltanto il colore ma anche la forma, ampia, quasi sorridente, e non può che infondere in chi ha la possibilità di ammirarlo, che sia da vicino o da lontano, una sensazione di serenità e benessere. Il suo nome originario è Helianthus, che significa “fiore del sole”, dovuto probabilmente alla sua celebre caratteristica di voltare sempre la corolla verso il sole, seguendone il percorso dall’alba al tramonto, grazie a un fenomeno chiamato eliotropismo. Il legame tra sole e girasole, quindi, non è soltanto estetico. Ed è una delle peculiarità che negli anni hanno contribuito ad arricchirne la simbologia.

Infatti, il significato simbolico del girasole non è così scontato come si crede. Questo suo incessante seguire il movimento del sole l’ha infatti collegato a un’antica leggenda che affonda le proprie radici nella mitologia greca, secondo cui la ninfa Clizia, innamorata del Dio Sole, lo seguiva ogni giorno con lo sguardo mentre conduceva il suo carro di fuoco attraverso il cielo. Apollo prima cedette al suo amore, ma poi l’abbandonò. Clizia dunque rimase ferma in un campo, continuando a guardarlo, fino a che le sue gambe divennero radici e si trasformò in un girasole, immobile ma con la possibilità di continuare a seguire con lo sguardo il suo amore perduto nel suo percorso dal mattino fino alla sera.

Questa drammatica ma affascinante racconto naturalmente ha ricollegato il girasole a una simbologia che rimanda alla fedeltà e perseveranza (ma anche ossessione) in amore e al desiderio di trascorrere con una persona il resto della propria vita, sebbene il suo significato più classico e conosciuto rimanga quello di solarità, allegria e vivacità. Regalare un girasole, infatti, significa dimostrare a una determinata persona di apprezzare e rispettare il suo carattere forte e gioioso, spingendola a mantenerlo, perché fa bene a se stessa e agli altri.