Tastiere da buttare, computer vecchi, smartphone rotti… Riciclali creativamente così!

Economia circolare significa allungare la vita di un oggetto. E non solo quando funziona! Anche quando è rotto. È il caso di computer, smartphone e apparecchi elettronici che, invece di buttare, puoi trasformare in tanto altro dedicandoti al fai da te creativo.
Sara Polotti 4 Agosto 2021

Innanzitutto: sai dove si buttano i vecchi computer e i device tecnologici in generale? Non nella differenziata, ma in una speciale sezione che trovi in discarica, perché devono essere smaltiti nella maniera corretta per non provocare ulteriore inquinamento!

E se ti dicessi che puoi anche non buttarli? Prendi gli apparecchi elettronici che hai in casa e che non funzionano più: puoi riciclarli in questa maniera!

Fanne dei giocattoli

Una semplice tastiera del computer o un vecchio cellulare sono per i bambini un piccolo tesoro: non buttarli, se non funzionano, ma lasciali a loro come giocattolo per imitare la vita adulta.

Crea delle calamite

Se hai delle vecchie calamite, della colla forte e una vecchia tastiera puoi semplicemente trasformare ogni lettera in una piccola calamita da frigo fai da te!

Realizza un cuore

Stacca le varie lettere dalla tastiera, taglia un cuore da un cartoncino e incolla i vari tasti a formare un cuore: ne uscirà una piccola e bellissima opera d'arte da appendere in salotto o in camera.

Usa i microchip

Con i microchip contenuti in un vecchio computer puoi rivestire tantissime cose donando loro uno stile un po' cyber-punk.

Fanne dei portachiavi

Di nuovo con i microchip: con la punta piccola di un trapano esegui dei piccoli fori e infilaci dentro una catenina attaccata ad un anello portachiavi.