Ti basterà della passamaneria: ecco come rendere vintage un ombrellone che non ti piace

A volte basta davvero poco per trasformare qualcosa di brutto in un oggetto completamente nuovo. Come un vecchio ombrellone, che in questa maniera diventa molto più carino!
Sara Polotti 15 Agosto 2022

È brutto da ammettere, ma spesso ci si ritrova a gettare nella spazzatura qualcosa solo perché esteticamente non piace. Anche l'occhio vuole la sua parte, è vero, ma questo atteggiamento non è esattamente sostenibile… Buttare via qualcosa di funzionante solo perché sgradevole o noioso, infatti, significa produrre nuovi rifiuti e sprecare.

Riciclare e trasformare, di conseguenza, è la scelta più consigliata. Se, per esempio, hai un vecchio ombrellone che proprio non ti piace, ne compri uno nuovo? No! Perché se ti piace lo stile vintage, elegante e retrò ti basterà acquistare della passamaneria per rendere il tuo ombrellone da spiaggia un oggetto di stile, raffinato e bellissimo.

Occorrente

  • Un vecchio ombrellone
  • Metro
  • Della passamaneria a frange
  • Colla per tessuti
  • Ago e filo
  • Forbici per tessuto

Procedimento

  1. Misura i bordi inferiori del tessuto del tuo ombrellone e acquista la passamaneria tenendo conto di questo dato.
  2. Taglia dalla passamaneria tanti pezzi quanti i vari spicchi, della stessa lunghezza. Puoi misurarli con il metro, oppure per appoggio diretto.
  3. Incolla con la colla per tessuti la passamaneria a frange lungo il bordo degli spicchi.
  4. Con ago e filo, fissa tutto in modo che la passamaneria sia ben salda.