Vecchie cornici, non buttarle: 6 modi strabilianti per riciclarle

Le cornici che trovi in cantina o quelle che non ti piacciono più sono una risorsa molto preziosa: con un po’ di fai da te e di creatività possono infatti trasformarsi e rinnovarsi, rinnovando allo stesso tempo l’arredamento di casa tua. Ecco come.
Sara Polotti 21 Marzo 2021

Probabilmente le dai per scontate, oppure le trovi brutte perché contengono immagini che non ti piacciono, ma le vecchie cornici spesso sono un tesoro nascosto che puoi riutilizzare dando loro nuova vita, sia creativamente, sia utilizzandole nel quotidiano. Non buttare, quindi, le vecchie cornici che trovi in cantina o quelle che non ti piacciono più, ma trasformale con pochi passaggi e trova loro un nuovo utilizzo, riciclandole creativamente.

Ecco 6 modi per riciclare le vecchie cornici decorando casa in maniera unica e speciale.

Una nuova composizione

Per prima cosa, togli dalle cornici l'immagine contenuta (se non ti piace) e osservale: probabilmente, staranno benissimo in una nuova composizione un po' caotica e di stile. Inserisci quindi un nuovo dipinto o una nuova fotografia e appendile ad una parete dando loro un nuovo piglio.

Per appendere i vasi

Le antiche cornici possono diventare una base alla quale appendere con dello spago delle piccole bottigliette che diventeranno dei graziosissimi vasi per i fiori di campo che coglierai.

L'organizer da scrivania

Prendi quattro ritagli di tessuto rettangolari, di dimensioni diverse, quindi cucili l'uno sull'altro in ordine di grandezza, ottenendo così tre tasche. Inserisci il rettangolo ottenuto nella cornice, ben teso, per renderlo un perfetto organizer da scrivania.

Le cornici per le tue opere

Sfrutta le cornici antiche per rendere ancora più preziose le tue opere d'arte, anche le illustrazioni più piccole, che in questo modo acquisteranno bellezza e valore.

Dipingile

Se ciò che non ti piace delle vecchie cornici è quell'aura antica e polverosa che le renderebbe fuori luogo nella tua casa moderna, rinnovale dipingendole con un colore particolare e forte, dal blu elettrico al rosa shocking, dal giallo pastello al verde mela.

Rinonvale in 3D

Aggiungendo degli elementi 3D come delle foglie in carta riciclata, dei cuori origami o, ad esempio, dei tasselli di puzzle, donerai un nuovo sapore ad una cornice particolarmente basic. Basta incollare questi elementi con della colla a caldo direttamente sull'esterno della cornice.