Vellutata di porri e patate, una ricetta “confortevole” per scaldarsi ai primi freddi

Ai primi freddi autunnali, porta in tavola una sana e gustosa vellutata di porri e patate, dalle proprietà benefiche, soprattutto disintossicanti, per il tuo organismo. Servi con un filo di olio extravergine di oliva e una manciata di crostini di pane appena abbrustolito.
Gaia Cortese 19 Novembre 2021

Da servire con un filo di olio extravergine di oliva e una manciata di crostini di pane abbrustolito, la vellutata di porri e patate è una ricetta molto gettonata in questa stagione autunnale in cui, ai primi sentori di freddo, si cerca comfort e calore anche a tavola.

Assicurati che i porri siano freschi in modo da garantirti le loro proprietà benefiche. Ricco di sali minerali (potassio, magnesio, ferro, sodio, calcio e manganese) e di vitamine (A, C, E, K e vitamine del gruppo B), il porro è infatti un alimento alleato della salute, poco calorico e molto digeribile.

Ogni 100 grammi di porri apportano soltanto 29 calorie.

Grazie alla presenza di alcuni oli essenziali che stimolano la secrezione di succhi gastrici, il porro aiuta il processo digestivo e riduce la formazione di gas intestinali. Il suo alto contenuto di acqua e fibre lo rende leggermente lassativo, pertanto risulta anche appropriato. in caso di stipsi.

Vellutata di porri e patate

Ingredienti:

  • 2 porri
  • 700 gr di patate
  • brodo vegetale
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • sale e pepe
  • crostini di pane
  • un ciuffo di prezzemolo

Tempo di preparazione: 10 minuti + 30 minuti di cottura

Procedimento

Per iniziare, pulisci i porri e tagliali a rondelle molto sottili. Successivamente sbuccia e lava le patate e tagliale a tocchetti. Prendi una pentola capiente, aggiungi tre cucchiai di olio e due di acqua e fai appassire i porri a fuoco molto lento.

Poi aggiungi le patate e copri il tutto con del brodo vegetale molto caldo che avrai già preparato a parte. Fai bollire per circa 30 minuti poi, terminata la cottura, frulla tutto con il mixer a immersione fino ad ottenere una crema densa. Se gradisci, a questo punto, puoi anche aggiungere un pizzico di sale. Lascia riposare.

Versa a questo punto la vellutata di porri e patate nei piatti e aggiungi i crostini di pane abbrustolito. Dai una spolverata di pepe a piacere e completa con un filo di olio extravergine di oliva e un paio di foglioline di prezzemolo.