10 rimedi naturali per ammorbidire la barba

Se non indicato espressamente, le informazioni riportate in questa pagina sono da intendersi come non riconosciute da uno studio medico-scientifico.
La natura ti tende una mano se sei un amante della barba morbida e curata. Ci sono tantissimi prodotti che puoi applicare sul viso per ammorbidire i tuoi peli, contrastare la forfora e falla crescere più folta. Vuoi provare? Ecco alcuni “preziosi” consigli.
Valentina Rorato 24 Agosto 2020

Se per le donne i capelli hanno un valore speciale, le barbe per gli uomini possono rappresentare molto di più. Sono un elemento di stile,  un simbolo, un mezzo per esprimere la propria personalità e per sentirsi sicuri. È quindi importante prendersene cura, perché se trascurata può diventare facilmente incolta, dura e ruvida. Sebbene molti preferiscano l'approccio professionale o commerciale, ci sono i rimedi naturali, che puoi tranquilla mente fare a casa, per ammorbidirla.

Olio di cocco

L'olio di cocco funziona bene sui capelli ed è molto efficace sulla barba. Per ottenere migliori risultati, devi mescolarlo con altri agenti idratanti come miele, panna e latte, dopo averlo scaldato a bagnomaria. Applicalo con attenzione e lascialo in posa per circa un'ora. Risciacqua con acqua tiepida.

Olio di eucalipto

L'olio di eucalipto è un olio essenziale utile nella stimolazione della crescita dei capelli. E si può utilizzare per la cura della barba, mescolandone qualche goccia all’olio d’oliva o all’olio di sesamo. Lo devi massaggiare delicatamente e poi lasciarlo in posa per 20 minuti. Noterai subito una barba più morbida e diventerà più folta.

Burro di karitè

Il burro di karitè deriva dalle noci dell'albero di karité. È ricco di vitamine A, E e molti acidi grassi. Quando applicato sulla barba, la rende più morbida ma l’aiuta anche a crescere in modo più uniforme. Applicane tutti i giorni un velo prima di uscire la mattina

L’olio di Alma

L‘olio di Alma è ampiamente utilizzato per la crescita dei capelli e della barba, perché permette di conservare il giusto pH dei follicoli. È anche eccellente per eliminare la forfora ed è ricco di vitamina C. Come si usa? Devi massaggiarlo delicatamente sulla barba, lasciarlo agire per alcuni minuti (20-25 minuti) e risciacquare con acqua fredda. Puoi anche mescolarlo con le foglie di senape macinate e creare un pasta da applicare sul volto.

Miscela  a base di olio d'oliva, olio di mandorle e miele

Una miscela di miele, olio di mandorle e olio d'oliva ha una capacità idratante molto potente. È quindi adatto per la barba estremamente ruvida e dura. Unisci questi tre ingredienti in parti uguali e applicali sul viso. Lascia riposare il composto per circa 30 minuti, poi sciacqua con acqua leggermente tiepida.

Buccia d'arancia

La buccia d’arancia può essere miracolosa sulla barba ispida. Usa un robot da cucina per sminuzzare le bucce di una (due se piccole) arancia e mescola il composto ottenuto con mezzo bicchiere di latte. Applica questa pasta lisca ma densa per circa 40 minuti. Successivamente lava con acqua tiepida.

Pettina la barba

Anche le barbe diventano più morbide e più elastiche semplicemente pettinandole quotidianamente o a intervalli regolari. Scegli un buon pettine o spazzola, evitando quelli di plastica.

Aloe Vera

L’aloe vera può esserti di grande aiuto se la tua barba è secca e produce forfora. Oltre a ciò, idrata anche la pelle e promuove la crescita dei peli grazie a livelli elevati di vitamina E. Come si usa? Applica una generosa quantità di aloe vera sulla pelle e massaggia accuratamente. Si consiglia di ripetere l’operazione due volte al giorno.

Miele e succo di limone

Il succo di limone, oltre a lasciare un piacevole profumo, serve ad ammorbidire la barba, mentre il miele idrata e ne stimola la crescita. Spremi un po’ di succo in un ciotolino dove hai messo un cucchiaio di miele. Mescola bene per far amalgamare bene i due ingredienti. Poi applica questo composto massaggiandolo con movimenti circolari.

Avocado

L’avocado e l’olio di avocado possono essere degli alleati della tua barba. Prova a creare una maschera mescolando 50 g di burro di karité, 25 ml di olio di avocado e 5 gocce di olio essenziale di Ylang Ylang. Va tenuta in posa 15 minuti. Ripeti un paio di volte la settimana.