Come curare la tua barba in casa con 10 rimedi naturali

Chi non ce l’ha non ci pensa, ma la barba ha bisogno di tante cure quanto i capelli. In alcuni uomini vince la pigrizia e se la lasciano crescere, altri sono invece ossessionati dall’idea di averne una perfetta. Vediamo allora qualche consiglio per tenerla sempre in ordine.
Valentina Rorato 8 aprile 2020

Curare la barba può essere un vero e proprio feticismo. Ci sono uomini che non si radono semplicemente per pigrizia e uomini che, invece, non solo se la fanno crescere, ma sono attenti alla lunghezza, alle sfumature e al taglio. La barba ha bisogno di molte più cure rispetto ai capelli, anche perché essendo posizionata proprio in faccia, pure il difetto più piccolo si nota.

Quali sono i principali problemi a casa? Prima di tutto è facile sbagliare il taglio e crearsi o dei buchi o delle linee storte, poi potrebbe essere troppo rada o avere una forfora molto evidente. Come per i capelli, potresti perderla. Sebbene tutti questi fattori non si possano controllare, si possono certamente usare prodotti per mantenere i peli del viso più pieni ed evitare gli inestetismi. Ecco quindi alcuni rimedi naturali che ti possono essere d’aiuto.

Olio di cocco e rosmarino

Se hai bisogno di stimolare la crescita dei peli del viso, effettua una massaggio a base di olio di cocco e olio di rosmarino (10 parti di olio di cocco con 1 parte di olio di rosmarino). Applica la miscela sul viso con l'aiuto di un batuffolo di cotone. Risciacquare con acqua fredda dopo circa 15 minuti e ripeti tre volte la settimana.

Limone e cannella

Mescola un cucchiaino di polvere di cannella macinata con due cucchiaini di succo di limone. Applicare la miscela sul viso e poi risciacqua con acqua fredda dopo 20 minuti. Anche questo rimedio dovrebbe aiutarti a stimolare la crescita.

Olio di eucalipto

Hai dei buchi? Prova con l’eucalipto combinato con un qualsiasi olio vettore (olio di oliva o olio di sesamo). Mescola i prodotti e applicali nella zona barba. Lascia in posa per almeno 20 minuti prima di sciacquare con acqua fredda.

Olio di ricino

L'olio di ricino è tra i migliori rimedi naturali per stimolare la crescita della barba. Può anche proteggere viso e capelli da ulteriori danni. Inoltre ispessisce le ciocche di capelli. Applica alcune gocce di olio di ricino sulla barba e strofina uniformemente. Lascialo in posa per la notte, purché usi delle vecchie federe per evitare di macchiare i completi letto.

Prezzemolo

Perdi la barba? Contro la caduta è utile il prezzemolo. Come si usa? Fai bollire alcune foglie e usa l'acqua filtrata come risciacquo finale per la barba. Questo rimedio elimina anche la forfora.

Ortica

Non c’è nulla di peggio di una barba piena di forfora. Per curare il problema, prepara un tè con le foglie di ortica e usalo come risciacquo per la barba e anche il cuoio capelluto. Normalmente se il problema è in viso, è anche in testa.

Lievito di birra

Per rendere la tua barba più forte e vigorosa, puoi usare il lievito di birra, ricco di vitamine e minerali. Esistono degli integratori già pronti, oppure diluiscilo in acqua. Non è buono, ma pare faccia molto bene a tutti i peli.

Peperoncino di Cayenna e olio d'oliva

Riscalda un po' d'olio d'oliva in una ciotola e aggiungi un cucchiaino di peperoncino di Cayenna. Applica il composto sulla barba. Massaggia bene e risciacqua dopo 10 minuti. Questo è uno dei migliori consigli naturali per avere una barba più spessa e per stimolare la crescita della barba.

Miele e succo di limone

Hai la barba molto ispida? Hai bisogno di nutrirla e ammorbidirla. Puoi provare con un po’ di miele e succo di limone. Diluisci insieme i due ingredienti e usali come sapone: lava la tua barba con acqua fredda.

Buccia d'arancia

Per la barba spinosa è necessario utilizzare le bucce d'arancia. Usa il tuo frullatore o un robot da cucina per sminuzzare le bucce d'arancia. Mescola questo composto con 100 ml di latte e crea una pasta liscia ma densa. Applica la maschera sul viso per circa 40 minuti circa. Poi risciacqua con un po' d'acqua calda.