A Recanati sotto l’ermo colle tanto caro a Leopardi c’è il rischio di costruire una discarica “panoramica”

Chissà cosa ne direbbe (o scriverebbe) Giacomo Leopardi. Lui, che tanto decantava la bellezza di quel paesaggio, della vista dell'”Infinito” che poteva scorgere dalla sua Recanati. Probabilmente avrebbe aderito al comitato “No Discarica”, che si batte per evitare l’apertura di una discarica sotto il famoso “ermo colle…”.
Francesco Li Volti 21 settembre 2020

I nostalgici delle scuole elementari staranno inorridendo. Quante volte hai ripetuto a memoria il verso "Sempre caro mi fu quest’ermo colle, e questa siepe, che da tanta parte dell’ultimo orizzonte il guardo esclude…"? Ebbene, l'ermo colle potrebbe diventare "l'erma discarica".

Sembra incredibile, eppure la proposta esiste davvero: una super discarica sotto l'ermo colle descritto da Giacomo Leopardi nella poesia "L'Infinito". Una discarica panoramica, con vista sul Monte Conero e i monti Sibillini. Chiusa la discarica di Cingoli, uno dei siti individuati per la nuova discarica è quello di Settefinestre, tra Recanati e Montefano. Dopo l'esclusione delle zona del terremoto, dell’entroterra e della costa, la scelta dell'assemblea comunale di Macerata è ricaduta sulle zone collinari.

L'apertura della discarica è prevista per la fine del 2021. Per ora è solo un'ipotesi, ma il rischio è reale

Una trentina di ettari che saranno trasformati in una cloaca a cielo aperto entro la fine del 2021. Sono circa 80 i luoghi individuati dall'ATA ma, quello che sicuramente salta all'occhio, è che tra le zone ipotizzate spuntano i comuni di Montefano e Recanati i quali, tra le altre cose, sono luoghi che ospitano il tritone crestato italiano, una specie rarissima e in via d'estinzione. 

Ma il rischio di una discarica sotto il colle di Leopardi diventa un fatto di interesse internazionale. Per bloccare questo scempio si è costituito il comitato No Discarica territorio Montefano – Recanati, che attualmente conta più di 3.000 iscritti, e che ha lanciato immediatamente una petizione online.