Aeroplanino di carta: come realizzarlo in poche piegature

Gli aeroplani di carta fai da te sono un bel passatempo per i bambini. Ecco le spiegazioni per realizzare un modellino semplice con la carta di riciclo.
Francesca Camerino 31 luglio 2020

Gli aeroplanini di carta sono stati i protagonisti della nostra  infanzia soprattutto quando avevamo a disposizione solo carta e fantasia per creare i nostri giochi. Eppure con un solo foglio dic arta si possono realizzare innumerevoli giochini da far realizzare anche ai  bambini. Ecco come realizzare un  modello di aeroplano di carta semplice con fogli di riciclo.

Occorrente

  • Foglio A4 di riciclo
  • pennarelli (facoltativi)
aeroplano di carta

Procedimento

  1. Piega il  foglio a metà lungo il lato lungo facendo combaciare perfettamente i bordi del foglio. Premi bene con le dita sulla piegatura.
  2. Poi riaprilo. Secondo il lato lungo ripiega in due spigoli alti del foglio falli combaciare perfettamente sulla piegatura centrale. Poi piega e chiudi le due metà seguendo la stessa piegatura centrale. Premi bene con le dita sulla linea di piegatura.
  3. Quindi piega un lato del lavoro in due verso la riga di base da un lato. Poi girare la figura e piegare anche l’altro lato verso la riga di base a formare le ali dell’aereo. Poi sulla base dell'aereo piega l'estremità di destra a triangolo e premi bene sulla piegatura. Quindi fai fuoriuscire la deriva verso l'apertura centrale a dare stabilità direzionale al piccolo velivolo.
  4. A questo punto l’aeroplano di carta è pronto. Se i piccoli lo preferiscono più allegro, dopo averlo realizzato possono colorarlo o decorarlo in modo simpatico con i pennarelli.
  5. Infine puoi lanciarlo in volo tra le mura di casa o all’esterno, ma in assenza di vento. Vola lentamente ma plana in modo perfetto. Mettilo alla prova!