Alimentazione detox per la bellezza del tuo viso: i 10 alleati della tua pelle

Pelle spenta e opaca, brufoletti e arrossamenti. Forse è arrivato il momento di concederti un programma detox per la bellezza del tuo viso. Per raggiungere lo scopo i prodotti cosmetici non sono sufficienti: scopri i 10 alimenti che più di tutti gli altri ti aiutano ad eliminare le tossine e a proteggere l’epidermide.
Gaia Cortese 12 Gennaio 2021

Detergente, tonico e crema idratante non sono le uniche armi che hai a disposizione per la bellezza del tuo viso. Per sentirsi più belle, più in forma, più cariche di energia ci vuole una vera e propria strategia detox. Soprattutto dopo il periodo delle feste natalizie, quando è più probabile che tu ti sia concessa qualche sfizio a tavola e abbia ecceduto con piatti elaborati, ricchi di grassi e di zuccheri.

Un programma detox nell’ambito dell’alimentazione è quindi un passo fondamentale per iniziare l’anno nel modo migliore e per ritrovare bellezza e benessere. Una pausa di purificazione a 360 gradi che parte da alimenti sani che contribuiscono all’eliminazione delle tossine accumulate dall’organismo in questo periodo.

Oltretutto, la pelle lancia dei chiari segnali in caso di alimentazione disequilibrata: non solo brufoletti e punti neri, ma spesso e volentieri anche il colore del viso non mente e non è proprio dei migliori. Niente paura. Inizia oggi stesso il tuo programma detox affidandoti innanzitutto a un detergente e a un tonico che siano adatti alla tua pelle e possibilmente che siano prodotti con ingredienti naturali. Poi, passa all’alimentazione.

Limoni

Da favorire sono senza dubbio tutti quegli alimenti ricchi di vitamine e sali minerali, ma con un basso apporto calorico e un basso contenuto di zuccheri. Se quindi di frutta vogliamo parlare, i limoni sono uno degli alimenti più efficaci per ripulire l’organismo e per fornire la giusta dose di vitamina C che aiuta a rivitalizzare e a migliorare l’elasticità della pelle stimolando la formazione di collagene. Non solo. La vitamina C protegge l’epidermide dai raggi ultravioletti e contrasta tutti gli effetti nocivi dati dall’inquinamento atmosferico.

Broccoli

Anche i broccoli sono ricchi di sostanze in grado di attivare enzimi che agiscono nel processo detox dell’organismo. Non solo hanno un bassissimo apporto calorico, ma i broccoli contengono la vitamina A, da cui deriva la formazione del retinolo e del collagene, due elementi fondamentali per mantenere elastica la pelle e per ritardare il più possibile la comparsa delle rughe.

Mele verdi

Ricche di fibre, di vitamine E e C e di acido folico, le mele verdi non possono mancare nella tua alimentazione se hai deciso di depurarti. Le mele, infatti, contengono pectina, una fibra solubile che svolge una funzione disintossicante soprattutto a livello intestinale.

Ananas

Stimola la diuresi e quindi la pulizia di tutto l'organismo l'ananas, ricca di vitamina B e C e di sali minerali come il magnesio e il rame. L'apporto calorico di questo frutto è bassissimo (circa 40 kcal per 100 grammi di prodotto), ma è il suo principio attivo, la bromelina, antinfiammatorio, drenante e digestivo, che rende l'ananas un vero alleato per disintossicarsi dagli sgarri delle feste.

Mirtilli neri

Non è raro poi trovare diversi prodotti cosmetici a base di mirtillo nero. Questo perché questo frutto è un vero alleato nel rallentamento dell’invecchiamento cutaneo essendo uno dei migliori antiossidanti che ci possano essere. Ricchi di vitamine, di principi attivi e di polifenoli che proteggono i capillari, i mirtilli neri hanno anche la proprietà di migliorare la sintesi delle fibre di collagene.

Barbabietole rosse

Non possono mancare in una dieta detox le barbabietole rosse: sono infatti ricche di vitamine B3, B6 e C, di sali minerali come magnesio, zinco e ferro e, per non farci mancare nulla, di antiossidanti. Le barbabietole rosse aiutano fegato e cistifellea a eliminare le tossine e di conseguenza anche la tua pelle ne riceverà tutti i benefici possibili.

Verdure a foglie verdi

Vale a dire insalata, cicoria, sedano, spinaci, cavolo e naturalmente anche i broccoli già citati poco sopra. Le verdure a foglie verdi sono ricche di clorofilla e sono in grado di disintossicare l'organismo dai metalli pesanti, dagli inquinanti presenti nell'aria e dalle tossine in generale. Oltretutto contengono numerose vitamine, betacarotene e un minerale importante come il calcio.

Tè bianco

Non si fa altro che nominare le proprietà del tè verde, ma se parliamo di depurazione dell'organismo e quindi della pelle, il tè bianco è davvero un buon alleato della tua bellezza. Il té bianco è un potente antiossidante e si ricava dai germogli della pianta del tè e dalle foglie che vengono asciugate in modo naturale affinché non vengano perse le sue proprietà benefiche. Due o tre tazze di questa bevanda ti permettono di depurarti in modo salutare e anche di mantenere basso il colesterolo.

Pompelmi

Una spremuta di pompelmo al giorno ti permette di mettere in moto il metabolismo e di purificare l'organismo grazie al notevole apporto di vitamina C. Come le arance, anche i pompelmi contengono i bioflavanoidi, antiossidanti fondamentali in grado di migliorare la circolazione del sangue e l'equilibrio cellulare. Il tuo viso acquisterà sicuramente un colorito più sano.

Curcuma

Nota per le sue proprietà antinfiammatorie, la curcuma è una spezia indiana che ha un alto contenuto di fibre, vitamina C e B6 e minerali come il potassio e il magnesio. Se la pelle è spenta e opaca e se il tuo viso è segnato dalla presenza delle occhiaie, introdurre nella tua alimentazione quotidiana questa spezia è una strategia vincente: la curcuma, infatti, attiva la circolazione e il suo principio attivo, la curcumina, aiuta la tua pelle ad acquistare luminosità, dandole un aspetto migliore.