Bacchetta di Harry Potter fai da te: come realizzarla con materiale di riciclo

La bacchetta magica del maghetto più famoso protagonista di libri e film, per i giochi di ruolo e i travestimenti dei tuoi bambini.
Francesca Camerino 26 settembre 2020

La bacchetta più amata al mondo è quella del mago più famoso, Harry Potter. I bambini impazziscono per quello strumento magico e in caso di travestimenti o giochi di ruolo a tema fantasy è fondamentale per portare l’incantesimo a buon fine. Ma come averla a disposizione ? Ecco come puoi realizzarla con il fai da te per far felice il piccolo di casa. Basta che sfrutti il semplice materiale di riciclo disponibile in casa.

Occorrente

  • Ciotola
  • acqua tiepida
  • 2 fogli di carta assorbente o quadrati di giornale
  • bacchetta per sushi
  • pennello
  • colla vinilica
  • colla a caldo
  • colori acrilici marrone e nero
  • taglierino

Procedimento

  1. Dopo che hai organizzato tutto il materiale sul piano di lavoro, riempi la ciotola con acqua tiepida e colla vinilica fino ad avere a disposizione dell’acqua lattiginosa
  2. Lava e lascia asciugare bene la bacchetta di riciclo
  3. Prendi il primo foglio di carta e immergerlo un attimo per impregnarlo di acqua facendo attenzione a non romperlo
  4. Stendilo sul piano e piegalo a metà
  5. Piega a metà  e inclinalo leggermente sul piano
  6. Prendi la bacchetta e sistemala orizzontalmente rispetto al foglio piegato
  7. Arrotola la carta schiacciandola bene con le mani per rimpolpare e rendere compatta la punta della bacchetta
  8. Passa al secondo strato e crea il manico immergendo il secondo foglio nella miscela di acqua e colla
  9. Stendi sul piano e strappalo a metà fino a tre quarti della lunghezza
  10. Arrotola la striscia destra e poi la sinistra su se stesse lasciando un tratto di carta sul piano a dividere i due rotolini al centro
  11. Sistema la bacchetta sulla parte più bassa dei rotolini e inizia ad arrotolare verso l’alto (Il manico della bacchetta avrà quindi due zone più spesse)
  12. Lavoralo con le mani per rendere le due parti più spesse leggermente tondeggianti
  13. Stendi un po’ di colla vinilica sul manico
  14. Lascia asciugare bene
  15. Accorcia e rifinisci il manico in carta con il taglierino
  16. Ricoprilo con colla a caldo
  17. Immergi il  manico ricoperto con colla a caldo in acqua fredda per indurirlo istantaneamente
  18. Versa in una ciotolina  una piccola quantità di marrone e una goccia di nero
  19. Dipingi iniziando dalla parte di legno non ricoperta dalla carta e poi via via sulla parte superiore
  20. Fai asciugare e aggiungi un’altra goccia di nero al marrone
  21. Mescola e dipingi la parte centrale
  22. Lascia asciugare bene e aggiungi ancora un pizzico di nero nel colore precedente per renderlo più scuro
  23. Dipingi il manico
  24. Lascia asciugare per almeno un giorno