Bisogna mettere la crema solare anche quando si sta sotto l’ombrellone?

Se non indicato espressamente, le informazioni riportate in questa pagina sono da intendersi come non riconosciute da uno studio medico-scientifico.
Stare all’ombra quando fa caldo è importante per proteggersi dalle insolazioni, ma è sufficiente per evitare le scottature? In realtà, rifugiarsi sotto l’ombrellone non basta. Ci vuole anche la crema solare. Scopri il perchè!
Valentina Rorato 19 Agosto 2022

Prendere il sole e abbronzarsi è uno dei piaceri estivi, ma come ben sai devi proteggerti dalle scottature e dai danni dei raggi Uv. Talvolta si commettono degli errori più per superficialità che per mancanza di buone intenzioni. Per esempio, non applicare la crema dopo aver fatto il bagno, usare un fattore troppo basso per il tuo fototipo o non proteggersi mentre si passeggia in montagna. Ti sei mai chiesto se devi applicare la protezione solare anche se stai sotto l’ombrellone?

Devi sapere che una cosa non esclude l’altra, ovvero che applicare la crema non deve significare essere al sicuro sotto il sole cocente per tutta la giornata e al tempo stesso ripararsi sotto l’ombrellone non vuol dire non potersi scottare. Come mai? Uno studio, pubblicato su JAMA Dermatology, ha dimostrato che l'ombra che si cattura sotto l'ombrellone blocca solo alcuni raggi dannosi UV. Purtroppo, dopo aver coinvolto 81 partecipanti su una spiaggia del Texas che sono stati all’ombra per metà giornata, i ricercatori hanno potuto notare che: il 78% dei partecipanti che hanno utilizzato gli ombrelli ha sviluppato una brutta scottatura solare in seguito, mentre solo il 25% degli utilizzatori di creme solari si è bruciato.  Anche se i partecipanti sono rimasti sotto l'ombrellone per tutto il tempo e sono stati costantemente monitorati per ridurre la loro esposizione diretta, l'ombrello non è stato efficace nel bloccare le radiazioni UVB, il tipo che porta alle scottature.

Come mai? Questi parasole sono comodi e vanno utilizzati (non si sta dicendo il contrario) ma sono progettati per bloccare i raggi UV diretti ma non bloccano quelli sparsi o diffusi. Fondamentalmente, l'ombra da sola non può proteggerti dai raggi sparsi del sole, che ti stanno arrivando da tutte le direzioni.

Se fai affidamento su un ombrellone per proteggerti dai raggi UVB, devi cambiare la tua routine. Inoltre, non cadere in un altro errore. Anche se la tua pelle è diventata dorata e ormai sei alla fine della vacanza, devi comunque mettere la protezione solare. L'esposizione ripetuta ai raggi UVA e UVB avviene quotidianamente, indipendentemente dal tempo. Prendere il sole in modo prolungato rompe l'elastina nella tua pelle, che è un danno irreversibile e ti farà sembra più vecchio, senza parlare del rischio melanoma.

Fonte | Sun Protection by Beach Umbrella vs Sunscreen With a High Sun Protection Factor pubblicato su JAMA Dermatology