Come preparare il burro d’arachidi fatto in casa: la ricetta e le varianti

Il burro di arachidi fatto in casa ti permette di creare una crema spalmabile deliziosa ma anche studiata per incontrare perfettamente il tuo gusto e quello della tua famiglia. L’ingrediente fondamentale sono le noccioline americane, ma il burro senza un ottimo mixer non riuscirai a crearlo. Controlla quindi l’equipaggiamento della cucina.
Valentina Rorato 2 Marzo 2021

Difficile resistere al burro di arachidi, soprattutto se fatto in casa. Lo puoi spalmare sul pane, mangiare con il cucchiaino e aggiungere anche ai tuoi dolci. Devi solo fare un po’ di attenzione, perché le famose noccioline sono estremamente caloriche. Qual è la buona notizia? Fare il burro in casa è facile, hai bisogno solamente di un buon mixer e di un po’ di tempo a disposizione, perché per trasformarsi in crema le arachidi impiegano diverse fasi di lavorazione.

Ricetta del burro di arachidi

Ingredienti

  • 450 grammi di arachidi sgusciate crude (vedere le note della ricetta)
  • 1/2 cucchiaino sale kosher
  • 1-2 cucchiai di olio di arachidi
  • 1-2 cucchiai di miele
  • Opzionali: 1 o 2 cucchiai di cacao in polvere, 1/2 cucchiaino di cannella o altra spezia, una manciata di gocce di cioccolato, qualche cucchiaio di crema di nocciola.

Preparazione

Puoi tostare per prima cosa le arachidi mettendole su una teglia ricoperta di carta e poi in forno per circa 10 minuti a 200 gradi. Puoi saltare questo passaggio se hai acquistato noccioline pre-tostate.

Ora prendi le tue arachidi e mettile in un robot da cucina. Frullale fino a quando non si saranno ridotte in una polvere molto sottile. Il consiglio è quello di far funzionare il mixer per almeno un minuto ininterrottamente. Fermati e raschia i lati e il fondo della ciotola. A questo punto il burro di arachidi apparirà granuloso e asciutto, quasi come un cous-cous.

Fai ripartire nuovamente il mixer per un altro minuto. Controlla la consistenza e ripeti tutto fino ad ottenere una pasta morbida, lucida e molto densa. Quando ti sembra di aver raggiunto il risultato, è ora di inserire gli altri ingredienti: il sale, l'olio, il dolcificante e qualsiasi altro extra. Fai ripartire il frullatore per altri due minuti.

Infine lavoralo con una spatola e assaggialo. Come ti sembra? Nel caso di bisogno, correggi aggiungendo sale, cacao o ciò che più è di tuo gusto. Trasferisci il burro di arachidi in un contenitore. E conservalo in frigorifero. Dura un paio di settimane.

Varianti del burro di arachidi

Esistono numerose varianti del burro di arachidi e le puoi preparare facilmente tutte a casa.

  • Burro di arachidi con le mandorle: mescolare parti uguali di mandorle e arachidi
  • Burro di arachidi al cioccolato: aggiungere un po ‘di zucchero a velo e una cucchiaiata di cacao in polvere (non miscela di cacao) alle arachidi mentre si stanno amalgamando.
  • Burro di arachidi  con miele: un cucchiaio di miele aggiunge dolcezza naturale al tuo capolavoro.
  • Burro di arachidi con olio di cocco: se verserai burro di arachidi su banane, brownies o muesli,  aggiungi alla ricetta un cucchiaio o due di olio di cocco per rendere il burro più cremoso.
  • Burro con cannella: una spezia facile, la cannella si accompagna a tutto e aggiunge qualcosa di speciale alle arachidi.