Riuso cannucce sottopiatto intrecciato

Come riusare le cannucce di plastica per creare dei sottopiatti originali

Come riutilizzare le cannucce in plastica in modo creativo. Ecco come assemblare le cannucce e creare degli accessori per la tavola in modo originale e personalizzato.
Francesca Camerino 17 Gennaio 2021

Il materiale plastico e non biodegradabile é un danno indescrivibile per oceani e ambiente tanto che si sta facendo finalmente qualche passo in avanti.  Molti paesi hanno già vietato o stanno vietando la plastica usa e getta, ma le cannucce monouso sono ancora presenti in molti punti vendita perchè comode e di uso comune.

Come puoi fare la tua parte per evitare l'inquinamento da plastica? Se ti capita di avere cannucce di questo tipo in casa, puoi trovare il modo di riusarle e trasformarle con il riciclo creativo in sottopiatti originali. Un modo per sfruttare gli scarti e creare accessori utili. Basta intrecciare la plastica realizzando una serie di nodi affiancati.

Occorrente

  • 180 cannucce
  • Colla a caldo
  • Forbici
  • Righello in metallo
  • Pinzette

Procedimento

  1. Appiattisci le cannucce usando il retro delle forbici o un righello in metallo
  2. Tagliale a metà e piega ogni cannuccia in tre
  3. Inserisci un lato di ognuna dentro l’apertura all’altra estremità
  4. Fissa ogni pezzo, che deve essere della stessa misura, al centro con una punta di colla
  5. Usa quattro pezzi, e inserisci ogni pezzo dentro l’altro aiutandoti con le pinzette
  6. Fissa l’ultimo pezzo inserendolo e facendolo scorrere verso l’altro lato, in modo da formare il primo nodo (per realizzare un sottopiatto quadrato servono almeno 15×15 nodi
  7. Prendi altri tre pezzi e tessi il secondo nodo con lo stesso procedimento
  8. Prosegui realizzando le righe del quadrato