Come riutilizzare le pigne in maniera creativa e originale

Dei lavoretti autunnali da fare con le pigne.
Video Viral 15 Ottobre 2021

La prossima volta che andrai a fare una passeggiata vicino ad un parco, ricorda di prendere qualche pigna. Saranno davvero utili per creare dei progetti creativi per te o da far fare ai bambini.

Occorrente

  • Pigne di varia misura
  • Cartone delle uova
  • Pennarelli
  • Fermacampioni
  • Gancetti o filo in metallo
  • Colla a caldo
  • Rotoli di carta igienica
  • Stecche dei gelati
  • Tappo di sughero

Procedimento

  1. Per creare il primo animaletto, cioè un topolino, ritaglia uno dei coni di cartone della confezione delle uova.
  2. Incolla sull’estremità di una pigna affusolata e disegna due occhi.
  3. Con gli stecchi dei gelati ricava 4 zampe e incollale lungo il corpo.
  4. Con un altro pezzo di cartone realizza la coda.
  5. Per creare i ricci il procedimento è simile, servirà solo una pigna più grossa.
  6. Realizza i pinguini creando la testa con un tappo di sughero colorato con un pennarello.
  7. Con del cartoncino realizza ali e becco e incollale sul corpo.
  8. Le zampe puoi sempre ricavarle dagli stecchi di legno.
  9. Per creare gli uccellini serviranno delle pigne molto piccole.
  10. Con il cartoncino ricavato dai rotoli di carta igienica realizza le ali e la coda.
  11. Dal filo di ferro (o dai gancetti) ricava le zampette.
  12. Infine applica i fermacampione per creare gli occhi degli uccelli.

Fonte| Video: Arte Green