Con poco materiale di riciclo puoi creare una mascherina di Carnevale veneziana: ecco come

Ricicla e crea una mascherina che tare ispirazione da quelle brillanti e festose del Carnevale di Venezia.
Francesca Camerino 4 Febbraio 2023

Le feste di Carnevale sono dietro l'angolo e  ancora non sai cosa organizzare per il tuo look. Inoltre non hai molto tempo per trovare il travestimento adatto. Quello che non dovrebbe mancare è la famigerata mascherina, facile  per dare un tocco di allegrai senza spendere troppo, scatenando la propria manualità.

Le strade si ricoprono di coriandoli, luci e ovviamente di maschere di carnevale. Le mascherine scolorate sono le protagoniste delle feste in piazza e nei party in costume. Se vuoi riciclare in modo creativo, ecco come realizzare una mascherina con il cartone delle uova , le cannucce, la plastica delle bottiglie. Un modellino che tra spunto dalle note e classiche maschere del Carnevale di Venezia. Può essere una buona idea anche per i più piccoli.

Occorrente

  • Cartone delle uova
  • Cannucce di carta
  • Mini pon pon
  • Piume (anche con il riciclo della plastica)
  • Forbici
  • Colla a caldo

Procedimento

  1. Ritaglia il vassoio usando una sezione da tre portauova
  2. Incolla le piume o realizzale usando la plastica della bottiglia
  3. Incolla quattro mini pon pon al top e intorno ai due portauova esterni
  4. Incolla la cannuccia come manico
  5. Incolla le piume sul retro della maschera