Detox dopo le feste: riscopri frutta e verdura (e perché no, partecipa al mese “veg” di Veganuary)

Se non indicato espressamente, le informazioni riportate in questa pagina sono da intendersi come non riconosciute da uno studio medico-scientifico.
A consigliarlo è anche Coldiretti: dopo le feste per smaltire i chili ed eliminare le tossine dell’organismo, meglio puntare su frutta e verdura di stagione. Per i più “temerari”, c’è anche la possibilità di aderire all’iniziativa del gennaio vegetariano e scoprire nuovi alimenti e sfiziose ricette 100% veg.
Gaia Cortese 11 Gennaio 2022

Quasi 4 italiani su 10 (39%) sono pronti a mettersi a dieta per smaltire gli eccessi delle feste natalizie che, secondo le stime di Coldiretti, hanno portato ad un aumento di peso medio fino anche a 2 kg. Insomma, serve rimettersi in forma e se da un lato l’attività fisica è fondamentale, anche l’alimentazione deve essere opportunamente rivista.

Coldiretti ha stilato un elenco di prodotti alimentari utili per un effetto detox, promuovendo soprattutto il consumo di arance, mele, pere e kiwi tra la frutta e di spinaci, cicoria, radicchio, zucche e zucchine, insalata, finocchi e carote tra le verdure di stagione.

Sembra quindi che non ci sia alcun dubbio sul fatto che frutta e verdura siano i prodotti su cui puntare per perdere qualche chilo di troppo e per eliminare le tossine accumulate dall’organismo. E forse non è neppure un caso che proprio in questo primo mese dell’anno venga inaugurato Veganuary, l’iniziativa del cosiddetto "gennaio vegano" (dove il termine Veganuary ha origine dalla fusione delle parole “vegan” e “January”). L’iniziativa volta a promuovere un'alimentazione di tipo vegetariana non è nuova. Solo l’anno scorso Veganuary riceveva ben 580mila iscrizioni da oltre duecento Paesi diversi e quest’anno sta riscuotendo lo stesso successo, se non ancora di più.

Se è la prima volta che senti parlare di Veganuary, ecco come funziona. Dal momento in cui ti iscrivi sul sito dell'iniziativa, ogni giorno fino alla fine del mese riceverai consigli nutrizionali e ricette per poter seguire un'alimentazione 100% veg. Non ti aspettare di passare da un'alimentazione onnivora ad una completamente prima di prodotti animali: il programma ti permette di adattarti al cambiamento gradualmente, giorno dopo giorno, e di introdurre nella tua routine alimentare quotidiana alimenti vegetali di cui forse, prima di oggi non conoscevi neppure l'esistenza, e di sostituire alcuni alimenti di origine animale con quelli vegetali.

Non solo. Vale la pena soffermarsi anche sul fatto che in questo mese "Veganuary", compiendo questo tipo di scelta, contribuirai anche al benessere dell'ambiente. Insomma, vale la pena dire che "comunque vada, sarà un successo": sia che tu decida convertirti al vegetarismo, sia che tu non lo faccia, perché in ogni caso avrai comunque avuto modo di conoscere nuovi alimenti naturali e diverse ricette sfiziose per ogni palato.