Alimentazione corretta

Che cosa significa veramente avere un’alimentazione corretta? Il punto di partenza per mangiare in modo sano è essere consapevoli di ciò che mettiamo in tavola: è importante quindi conoscere le caratteristiche degli alimenti, le quantità da non superare, sapere quali cibi vanno evitati in certe situazioni e quali sono le possibili alternative per assimilare tutti i nutrienti di cui il tuo organismo ha bisogno, specialmente se si segue una dieta vegana o vegetariana.

Un’alimentazione corretta può includere anche quei prodotti che provengono da un’agricoltura biologica, ossia coltivati con l’utilizzo di sostanze naturali (concimi, diserbanti, insetticidi chimici sono assolutamente banditi!), in modalità sostenibile e sfruttando le naturali risorse della terra. Un regime alimentare bio si accompagna inevitabilmente ad uno stile di vita molto attento alla salute e al benessere dell’organismo, nonché ad una sensibilità particolare nei confronti dell’ambiente.