Dolci di Natale: come riciclare i biscotti secchi per il cenone

Pigne di cereali al cioccolato, pupazzi di neve al cocco e biscotti di cristallo. Tre semplici ricette per riciclare i biscotti secchi e portare in tavola un dolce natalizio che non sia il solito pandoro o panettone.
Gaia Cortese 23 Dicembre 2019

Un dessert natalizio servito a fine pasto può essere anche un elemento decorativo da presentare sulla tua tavola. Ecco alcune idee semplici, ma davvero sfiziose, per soddisfare sia la vista che il palato di chi è particolarmente goloso di dolci!

Pigne di cereali al cioccolato

Ingredienti

  • 350 gr di biscotti secchi
  • 50 gr di cacao amaro
  • 120 ml di latte
  • 30 gr di burro fuso
  • cereali al cioccolato
  • zucchero a velo

Procedimento

Trita i biscotti secchi nel frullatore con il cacao amaro. Mettili poi in una ciotola aggiungendo il burro fuso e amalgamando il tutto con un mestolo di legno. Aggiungi il latte poco alla volta e continua a mescolare fino a quando il composto non sarà lavorabile a mano. Crea due forme a cono e mettile su dei piattini: con i cereali al cioccolato decora i coni creando dei petali di pigna. Spolvera infine con lo zucchero a velo e servi!

Biscotti di cristallo

Ingredienti

  • 300 gr di farina
  • 200 gr di burro
  • 100 gr di zucchero a velo
  • 1 tuorlo
  • caramelle di zucchero dure
  • confetti di zucchero colorati

Procedimento

Per preparare questi biscotti devi iniziare dalla pasta frolla. Mescola in una ciotola lo zucchero a velo, il burro e il tuorlo d'uovo. Aggiungi anche la farina un po’ alla volta fino ad ottenere l'impasto da lavorare. Stendilo sul piano da lavoro e crea delle forme con il tagliapasta. Inforna a 180°C per 10 minuti. Nel frattempo, sbriciola le caramelle dure con un mattarello. Togli i biscotti dal forno e riempi tutti i fori con la caramella sbriciolata. Inforna altri 5 minuti e i tuoi biscotti di cristallo sono pronti!

Pupazzi di neve al cocco

Ingredienti

  • 120 ml di panna fresca
  • 15 gr di burro
  • 180 gr di cioccolato bianco
  • 80 gr di farina di cocco
  • 80 gr di wafer
  • salatini
  • confetti colorati
  • un pizzico di sale

Procedimento

Taglia a pezzetti il cioccolato bianco e poi versalo in una pentola dove avrai già messo la panna fresca e dove aggiungerai il burro. Fai sciogliere tutto. Poi sbriciola con le mani i wafer e, quando il cioccolato si sarà raffreddato, aggiungili alla ciotola con la farina di cocco. Mescola e fai riposare in frigo 2 ore.

Trascorso il tempo richiesto, tira fuori dal frigo la tua ciotola e crea dal composto raffreddato due palline di diverse dimensioni. Rotolale nella farina di cocco e poi sistemale una sopra all’altra per creare il corpo del pupazzo di neve. Decora infine con i salatini e i confetti colorati.