È ufficiale: il test del Dna conferma che l’orsa catturata e rilasciata con i cuccioli è proprio JJ4 (Gaia)

Sono arrivati i risultati del test del Dna, che ha confrontato i campioni prelevati al momento della cattura con quelli prelevati appena dopo l’aggressione sul monte Peller. L’orsa catturata e radiocollarata è proprio lei, JJ4, con i suoi tre cuccioli al seguito.
Sara Del Dot 31 luglio 2020

Era proprio JJ4 l’orsa che due giorni fa è stata catturata, sedata, radiocollarata e rilasciata con i suoi tre piccoli al seguito. La conferma è venuta proprio dall’esame del Dna, effettuato presso i laboratori della Fondazione Edmund Mach, dove sono stati messi a confronto i campioni prelevati l’altra notte con quelli raccolti in seguito all’aggressione da cui è partito tutto, il 22 giugno sul monte Peller ai danni di un padre e un figlio.

Così, sembrerebbe che JJ4, su cui pende un’ordinanza di abbattimento al momento bloccata grazie a una sentenza del Tar di Trento, sia proprio una mamma con i cuccioli, situazione che consente di vedere l’episodio di cui si è resa protagonista sotto una luce totalmente differente. Infatti, altro non è che una madre che ha difeso i suoi cuccioli.

Fonte | Ufficio stampa provincia autonoma di Trento