Giochi per festa di compleanno: costruisci la pignatta con materiale di riciclo

Un gioco tradizionale da costruire in casa riciclando carta e cartone. La pignatta fai da te con cui divertirsi e festeggiare il compleanno.
Francesca Camerino 28 giugno 2020

Il bimbo di casa a breve festeggia il compleanno. L’estate è la stagione ideale per passatempi all’aria aperta all’insegna del sole e delle belle giornate. Basta organizzare una festa di compleanno  con giochi di squadra e deliziose caccia al tesoro. Perchè non optare anche per il gioco della pignatta o pentolaccia da costruire con il festeggiato?

Si tratta di un gioco popolare il cui scopo é rompere, da bendati, con un bastone un contenitore appeso al soffitto ripieno di caramelle e dolcetti o piccoli giochi. In passato era considerato più che altro  un rito, organizzato con una pentola in terracotta chiamata pignatta, con cui si cercava di conquistare il favore della dea fortuna, Questa volta ha  la forma di una simpatica pecora. Puoi costruirla insieme al piccolo festeggiato. È un modo divertente per prepararsi al party ed accogliere gli amichetti.

Giochi di compleanno: la pignatta fai da te

Occorrente

  • Giornali
  • tovaglioli carta
  • palloncini grandi
  • colla vinilica
  • acqua
  • ciotola
  • caramelle
  • vite
  • cacciavite
  • cordoncino
  • cartone

Procedimento

Gonfia un palloncino e chiudilo con un nodino. Poi taglia i giornali a strisce rettangolari di 3 centimetri di altezza e mettile una per una in una ciotola piena d’acqua. Dopo averle immerse falle aderire al pallone ricoprendolo totalmente lasciando un’apertura in corrispondenza del nodo con cui hai chiuso il palloncino. Poi lascia asciugare per due ore.

Quindi inserisci in una nuova ciotola d’acqua due cucchiai di colla vinilica  e immergi nuove strisce di carta nella miscela e fai aderire le strisce per realizzare un nuovo strato cartaceo sul pallone. Realizza 5 strati in totale. Lascia asciuga il lavoro per una notte.

Il mattino seguente passa alla decorazione. Prendi i tovaglioli di carta e ripiegali lasciando un leggero rigonfiamento che simula il fiocco di lana. Poi immergi la base di ognuno nella colla poi falla aderire e incollali su tutto il pallone. Poi taglia il nodino del palloncino e inserisci caramelle e leccornie.

Di seguito fai un foro con una vite e un cacciavite quindi fai passare il cordoncino nel foro e fallo uscire dall’apertura al top. Quindi lega l’estremità del cordoncino ad un pezzo di cartone in modo da fissare il cordoncino. Fai un altro foro con lo stesso metodo sullo stesso lato, distanziato, in modo da fissare il cordoncino con cui appendere la pecora al soffitto. Chiudi l'apertura con cartone, carta, colla vinilica, e decorala con un tovagliolo.

Per completare la pignatta, realizza le zampe e il musetto con il cartone e il pennarello nero.