I gusci delle uova sono preziosissimi: puoi utilizzarli in tantissimi modi

Non buttare i gusci delle uova: sminuzzati o integri, ti potranno servire per un sacco di attività, sfruttando il calcio contenuto e la loro consistenza. Ad esempio nell’orto, ma anche nella cura della casa.
Sara Polotti 1 Aprile 2021

A volte in cucina gettiamo via materiali e ingredienti che si rivelano utili e nutrienti. Ad esempio, le foglie degli ortaggi, che una volta pulite sono perfette per arricchire il brodo. Oppure i gusci delle uova: i gusci d'uovo, infatti, sono una risorsa preziosissima, che potrai riutilizzare in casa in moltissimi modi.

La membrana che racchiude tuorlo e albume, infatti, contiene diversi sali minerali che la rendono non solo nutriente per le piante, ma anche utile per alcune faccende di casa che non ti aspetti.

Ricordati quindi di non buttare i gusci delle uova subito nell'organico: verifica che non ti servano per una di queste attività.

Come fertilizzante

Lo sapevi? I gusci d'uovo sono ricchissimi di sali minerali (essendo composti da carbonato di calcio, carbonato di magnesio e fosfato di calcio) e sostanze nutrienti, che possono tornare utili nella coltivazione casalinga delle tue piante. Una volta al mese, spezzetta i gusci delle uova e spargili sulla terra nei vasi. Procedi poi con la normale annaffiatura.

Per fare crescere i germogli

Essendo ricchissimi di sali minerali, i gusci delle uova possono diventare facilmente un piccolo vasetto nel quale coltivare i tuoi germogli. Riempili di terra, pianta il semino, annaffiali regolarmente e trasferisci poi la pianta in un vaso più ampio una volta cresciuta, tenendo il guscio d'uovo (che fertilizzerà il terreno).

Nell'orto

Cerca di non rompere troppo i gusci delle uova e conservali, quindi portali nell'orto e distribuiscili  attorno alle piantine e alle verdure: saranno un'efficace barriera contro lumache e altri animaletti (che potrebbero tagliarsi a causa dei bordi affilati) e allo stesso tempo arricchiranno il terreno.

Per i lavoretti con i bambini

Dipingere le uova è un'attività molto divertente e utile per allenare la manualità fine e la precisione (dal momento che non rompere i gusci è una sfida e poiché i disegni saranno minuscoli, avendo i gusci una superficie limitata). Invece di romperli quando cucini, bucali sotto e sopra con un ago e svuotali in questa maniera. In questo modo non li romperai e potrai conservarli per i lavoretti.

Per pulire le stoviglie

Se le tue tazze e i tuoi piatti hanno macchie che non se ne vanno (come quelle di tè o caffè), spezzetta i gusci delle uova e appoggiali sul fondo. Aggiungi quindi dell'acqua calda. Al mattino, dovrebbero aver smacchiato tutto.

Per sbiancare il bucato

Se vuoi evitare gli aloni giallo o vuoi far sì che il bucato bianco non si ingrigisca, conserva i gusci delle uova, spezzettali, inseriscili in una federa o in un sacchetto chiuso e aggiungili alla lavatrice.