I rimedi naturali per combattere la secchezza e avere labbra a prova di bacio

Le labbra screpolate molto spesso tendono a tagliarsi, a sanguinare e a soffrire di ripetute infezioni virali o micotiche. Prendersi cura della propria bocca non è dunque un vezzo estetico, ma una necessità. Eccoti alcuni rimedi naturali e suggerimenti per combattere questo fastidioso inestetismo.
Valentina Rorato 3 aprile 2020

Le labbra screpolate possono essere estremamente dolorose. È un disturbo comune, soprattutto nella stagione fredda e tra coloro che hanno il vizio di inumidirsi o leccarsi sempre le labbra. La pelle in questa zona è molto più sottile che altrove. Per cui l’esposizione ad agenti esterni (e interni come la saliva), la rende più incline a secchezza, screpolature e desquamazione.

I rimedi naturali e casalinghi possono aiutarti a sbarazzarti del problema. Tra l’altro sono di facile applicazione e possono regalarti un rapido sollievo. Devi semplicemente essere costante e paziente. Otterrai benefici immediati, ma se vuoi risolvere completamente il problema devi applicare i prodotti per periodi lunghi (almeno 6 settimane). Eccoti i rimedi naturali per le labbra screpolate.

Rosa canina

La rosa canina contiene vitamina E  e C ed è dunque utile sia a rigenerare la pelle sia a far risplendere il colore naturale della tua bocca. Come si usa? Puoi immergere qualche petalo di rosa in un 25 ml di latte intero per un paio d’ore. Poi applica con questa sostanza direttamente sulle labbra.

Aloe vera

Il gel, che si forma all'interno delle foglie delle piante, contiene vitamine, minerali, antiossidanti e antinfiammatori che leniscono e reidratano la pelle danneggiata. Puoi dunque spelare le foglie dell'aloe vera e applicare “i filetti” sulla bocca o comprare il gel già estratto.

Olio di cocco

Prodotto con polpa delle noci di cocco, questo olio combatte l' infiammazione ed è un emolliente, il che significa che può lenire e ammorbidire la pelle. Tampona le labbra con un batuffolo di cotone imbevuto di olio un paio di volte al giorno.

Miele

Il miele è noto per essere un antibiotico naturale, ma è anche un idratante e un antiossidante. Spalmane qualche goccia sulla tua bocca tutte le volte che esci di casa, al posto del burro cacao.

Cetriolo

Può idratare delicatamente le labbra e contiene vitamine e minerali che potrebbero migliorare l'aspetto della tua bocca. Frulla la polpa del cetriolo, nota per essere ricchissima di acqua, e applicala nella zona desiderata per 15 minuti.

Tè verde

Ricco di antiossidanti e minerali, il tè verde contiene anche polifenoli, che riducono l'infiammazione. Immergi una bustina di tè verde in acqua calda e strofinala delicatamente sulle labbra per ammorbidirle e rimuovere la pelle secca.

Cera d’api

La cera d'api contiene idrocarburi, acidi grassi e altri agenti antibatterici naturali che possono aiutare a prevenire l'infiammazione dolorosa associata a un'infezione. Poi acquistare un prodotto che contenga la cera o usare la cera in purezza. Ti basterà riscaldarla leggermente prima di metterla sulle labbra. Ricordarti di massaggiarle con delicatezza.

Scrub alla vaniglia

Rimuovere la pelle secca è importante per fare in modo che le tue labbra tornino a essere quelle di prima. Aggiungi l’estratto di vaniglia a uno scrub fatto in casa, a base di 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio e 2 cucchiaini di olio d'oliva (va bene un qualsiasi olio vegetale di tuo gusto). Strofina le labbra con questa miscela per circa un minuto e poi lavala via.

Evita di fumare

Il fumo e il tabacco possono rendere le tue labbra molto più sensibili, favorendo la comparsa di ulcere, dolore gengivale ma anche causando lacerazioni esterne. Eliminare le sigarette o qualsiasi supporto alternativo potrebbe risolvere il problema.

Non inumidirti sempre le labbra

Quando le labbra di una persona sono secche, istintivamente si leccano per aggiungere umidità. Questa abitudine può peggiorare le cose. Man mano che la saliva evapora, potresti percepirle ancora più secche al punto da sentirle tirare. Non è solo una percezione. È quello che sta succedendo e il risultato, quasi sempre, sono dei tagli fastidiosi.