In campo con i cani randagi in braccio: l’iniziativa della serie A rumena per sensibilizzare sull’adozione consapevole

Quakche giorno fa un gruppo di cani provenienti dal canile comunale di Brănești è sceso in campo, prima del fischio d’inizio della partita FCSB-Dinamo, portato in braccio dai giocatori della squadra ospite. La campagna, promossa dalla Federazione calcistica nazionale, dovrebbe ripetersi anche nelle prossime giornate e durare per tutta la stagione.
Federico Turrisi 17 Settembre 2021

Non capita tutti i giorni di vedere dei calciatori scendere in campo con dei cani randagi in braccio. È capitato qualche giorno fa a Bucarest, in Romania, durante la partita di campionato FCSB- Dinamo. Gli animali provenivano dal canile comunale di Brănești, a pochi chilometri dalla capitale rumena, uno dei più grandi del Paese.

Non si tratterà di un caso isolato. L'episodio infatti si inquadra in una iniziativa, promossa dalla Federcalcio rumena, che si pone l'obiettivo di sensibilizzare l'opinione pubblica sull'adozione consapevole dei numerosi meticci ospitati nei canili e prevede che ad ogni giornata di Liga 1 (l'equivalente della nostra serie A) e per tutta la durata del campionato le squadre scendano in campo in compagnia di amici a quattro zampe adottabili.

"La notizia non farebbe scalpore se non arrivasse da un paese noto, da 20 anni, per il trattamento brutale riservato ai cani abbandonati. Ma qualcosa sta cambiando, e questa iniziativa lo testimonia. Applausi alla Federazione Calcio rumena, che ci dà speranza per il futuro", ha twittato Sara Turetta, presidente e fondatrice di Save the Dogs and other Animals onlus.

Tutto bene quel che finisce bene? Non esattamente. I giocatori della FCSB (la gloriosa ex Steaua) si sono rifiutati di aderire alla campagna. Sembrerebbe che la motivazione di questo gesto sia da ricondurre a una questione di "folclore" calcistico: gli avversari della Dinamo sono infatti soprannominati “i cani”, visto che sullo stemma della squadra sono presenti due cani di colore rosso. Per la cronaca, la partita è finita 6-0 per la FCSB.