La delicatezza della ricotta e l’aroma delle erbe: come cucinare un piatto di spaghetti 100% veg

Se non indicato espressamente, le informazioni riportate in questa pagina sono da intendersi come non riconosciute da uno studio medico-scientifico.
Come preparare in estate un piatto di spaghetti saporiti e sfizioso, senza dover passare le ore ai fornelli? Prova questa ricetta vegetariana insaporita dalle erbe aromatiche e dalla ricotta di pecora. Solo 20 minuti per portare tutto in tavola.
Gaia Cortese 22 Agosto 2021

La ricetta degli spaghetti alla ricotta con erbe aromatiche è facilissima e si prepara con rapidità, e per questo ci piace. Mentre gli spaghetti cuociono, è possibile preparare la salsa di ricotta a crudo, e in poco più di 20 minuti si porta in tavola un primo piatto delicato e decisamente gustoso. Fondamentale scegliere prodotti freschi e genuini, in particolare la ricotta deve essere freschissima e, se possibile di pecora perché risulterà ancora più saporita rispetto a quella vaccina.

Aggiungi anche una manciata di pinoli o di nocciole, se vuoi aggiungere un sapore in più alla tua ricetta.

Spaghetti alla ricotta con le erbe aromatiche

Ingredienti per 4 persone:

  • 320 gr di spaghetti
  • 300 gr di ricotta di pecora (o vaccina)
  • 5 foglie di salvia
  • 5 foglie di basilico
  • un rametto di rosmarino
  • un rametto di maggiorana
  • sale
  • pepe bianco

Tempo di preparazione: 10 minuti + 10 minuti di cottura

Procedimento

Per iniziare, metti a bollire gli spaghetti in acqua salata. Nel frattempo lava bene le erbe aromatiche e tritale finemente aiutandoti con un coltello.

Procurati poi una ciotola molto capiente (dovrò contenere la pasta) e mettici la ricotta, lavorala con una forchetta insieme alle erbe tritate. Aggiungi un paio di cucchiai di acqua di cottura e lavorala bene fino a ottenere una crema. Al momento giusto scola gli spaghetti, mettili nella ciotola con la salsa alla ricotta e mescola bene.

Trasferisci infine gli spaghetti alla ricotta con le erbe aromatiche nei piatti e aggiungi una macinata di pepe bianco. Poi servi in tavola.