La ricetta della marmellata di fichi fatta in casa: una carica di energia per la prima colazione

La stagione della raccolta dei fichi è l’estate. Puoi portarli in tavola in tante varianti, ma puoi anche preparare una saporita marmellata fatta in casa per dare ancora più gusto alla tua colazione.
Gaia Cortese 20 Luglio 2020

A seconda della varietà, il periodo di raccolta dei fichi, va dall'inizio dell'estate fino a settembre inoltrato. Ecco perché questa è la stagione giusta per farne una scorpacciata e perché no, per preparare una marmellata fatta in casa.

Particolarmente apprezzato per il loro gusto dolce, i fichi si prestano perfettamente alla produzione homemade di marmellate e confetture; hanno un elevato contenuto di zuccheri, aiutano a fare un pieno di energia e per questo motivo, meglio gustarli  per la prima colazione, in modo da affrontare la giornata nel pieno delle forze.

La marmellata di fichi

Ingredienti

  • 1 kg di fichi
  • 500 gr di zucchero
  • 500 ml di acqua
  • succo di limone

Tempo di preparazione

60 minuti + 5 ore di riposo

Procedimento

Come prima cosa ricordati di sterilizzare i vasetti di vetro che conserveranno la tua marmellata. Terminata questa operazione, passa a lavare i fichi sotto l'acqua corrente del rubinetto, poi spezzettali in parti più piccole e immergili in una capiente casseruola dove avrai aggiunto mezzo litro d’acqua.

Porta a ebollizione e aggiungi lo zucchero semolato e qualche goccia di limone. Mescola fino a ottenere un composto della consistenza desiderata: non deve essere liquido, ma neppure troppo denso. Per controllare la densità della marmellata puoi mettere in pratica un semplice trucchetto: durante la cottura della marmellata tieni un piccolo piatto nel freezer e, al momento del test, versaci sopra un cucchiaio di marmellata. Se il composto resta viscoso la densità raggiunta va bene, se al contrario il composto è ancora liquido, fai andare vai avanti con la cottura.

Quando pensi che la consistenza raggiunta sia quella più appropriata per una marmellata, inizia a riempire i tuoi vasetti di vetro, precedentemente sterilizzati. Poi chiudili ermeticamente e lasciali capovolti.

Coprili infine con uno strofinaccio e lasciali così per almeno 5 ore. A questo punto la tua marmellata di fichi fatta in casa è pronta per essere spalmata.