Le alternative naturali ai profumatori per armadi e cassetti (senza comprare nulla!)

Il riciclo creativo si fa risparmio con questi trucchi semplicissimi che ti impediranno di comprare nuovi, inutili profumatori per cassetti e armadi: per mantenere freschi i capi puoi sfruttare alcuni materiali che hai già in casa, assicurando un profumo costante e penetrante che terrà lontani anche gli insetti.
Rubrica a cura di Sara Polotti
1 Giugno 2021

Profumare i cassetti e gli armadi è un'ottima idea non solo perché mantiene i capi più freschi più a lungo, ma perché allontana anche i piccoli insetti come le tarme che potrebbero annidarsi nei vestiti. Spesso, però, i profumi per cassetti che troviamo in commercio durano poco (soprattutto nel caso delle palline di legno profumate), sono piuttosto chimici e, soprattutto, costano parecchio. La buona notizia è che per profumare i cassetti e gli armadi non serve acquistare nulla: l'alternativa naturale ai profumatori industriali sono tutti oggetti e materiali che probabilmente hai già in casa e che sono efficaci tanto quanto le soluzioni che trovi al supermercato.

Di nuovo, l'ecologia diventa economia e riciclare materiali quotidiani diventa un'azione amica dell'ambiente e del risparmio.

Ecco quindi come profumare armadi e cassetti in maniera naturale senza comprare nulla.

Se hai già le palline di legno

Se già possiedi le palline di legno, invece di comprarne sempre nuove semplicemente versaci sopra periodicamente un paio di gocce di olio essenziale: in questo modo le terrai sempre fresche ed efficaci, oltre che poter scegliere l'aroma che più gradisci.

Il sapone

Esatto, il sapone: ma non quello liquido! Se hai una saponetta particolarmente profumata, staccane qualche pezzetto e distribuiscilo nei vari cassetti e armadi per mantenerli profumati e freschi.

I sacchetti per gioielli

Spesso i gioielli sono confezionati in piccoli sacchetti di tulle o altri tessuti traspiranti, con due piccole corde per chiuderli. Utilizzali proprio come le bustine per profumare gli armadi, riempiendoli di fiori secchi (perfetta è la lavanda) con qualche goccia di olio essenziale. Potrai appenderli comodamente ai bastoni nell'armadio.

Il das

Se hai del das o dell'argilla modellabile e non sai che farne, realizza dei piccoli medaglioni decorati. Lasciali asciugare bene, quindi versaci sopra delle gocce di olio essenziale (o del tuo profumo!) e infilali nell'armadio e nei cassetti.

Alla stessa maniera puoi usare dei cocci di terracotta nel caso in cui ti si sia rotto un vaso: conservali, lima i bordi, mettici delle gocce di olio essenziale o di profumo e tieni i cocci nei cassetti e nell'armadio.

Le bustine di tè

Stesso principio delle saponette: se in casa hai delle bustine di tè particolarmente profumate, appendile al bastone dell'armadio oppure appoggiale nei cassetti.

Questo articolo fa parte della rubrica
Laureata in lettere e storia dell’arte, ho fatto mio l’amore per la scrittura e per la bellezza e dal 2016 sono giornalista altro…