Mostri di Halloween: come farli con le buste di carta da riciclare

I mostriciattoli sono una delle passioni dei bambini. Ecco come realizzarli con le buste di carta di riciclo e qualche dettaglio da paura per divertirsi ad Halloween.
Francesca Camerino 30 Ottobre 2020

Halloween è dedicato a mostri, fantasmi, streghe e folletti dispettosi. Ma uno delle passioni più sfrenate dei bambini sono i mostri di tutti i tipi. Se hai in casa un buon numero di buste di carta da riciclare è il momento di usarle per divertirti con i bambini.

Aggiungi qualche adesivo o pezzetto di carta fantasia, e scatena la fantasia per realizzare mostriciattoli fai da te inquietanti e bizzarri. Saranno utili per organizzare scenette e teatrini da mostrare o con cui spaventare gli amichetti.

Occorrente

  • Buste di carta
  • carta
  • pittura acrilica o tempere
  • colla stick
  • forbici
  • adesivi e pennarello (facoltativi)

Procedimento

  1. Elimina il manico (se c’è) al top della busta.
  2. Ripiega il fondo che farà da testa.
  3. Decora il corpo con strisce o pois.
  4. Incolla cerchi di carta per occhi mostruosi.
  5. Realizza una bocca con denti affilati o spaventosi.
  6. Aggiungi e incolla corna e una lingua lunga e arricciata.
  7. Scatena la fantasia personalizzando il mostro come più ti piace aggiungendo dettagli da paura.