Papaveri rossi per la festa della mamma con il cartone delle uova

È bello far felice la mamma o passare del tempo a creare un lavoretto in famiglia in occasione del 10 maggio! Ecco un’idea creativa da realizzare con il cartone delle uova, materiale dalle infinite risorse. Basta avere a disposizione poche cose facilmente reperibili in casa.
Francesca Camerino 7 maggio 2020

Maggio è un mese in cui fiori e primavera sono al massimo del loro splendore. Quale periodo migliore da dedicare alla donna punto di riferimento della nostra vita?

Il 10 maggio e la Festa della mamma sono infatti alle porte, e sei in dubbio su cosa regalare alla mamma (e alla nonna dei tuoi bambini). In alternativa ti piacerebbe condividere un momento in cui stare in famiglia creando qualcosa di creativo. Ecco un’idea fai da te per festeggiare questo giorno importante insieme.

Insieme ai tuoi bambini puoi fare un lavoretto facile e d’effetto. Una coroncina di papaveri rossi, i fiori esili che riempiono i campi di questo periodo, e ondeggiano con eleganza alle folate di vento, da donare riusando il cartone delle uova messe via per i tuoi lavoretti creativi.

Lavoretto per la mamma con il cartone delle uova

Occorrente

  • 2 scatole da sei uova
  • forbici
  • matita
  • righello
  • pittura a tempera (verde, rosso, e nero)
  • pennello
  • colla vinilica
  • piatto di carta
  • nastro
  • cartoncino nero (facoltativo)

Procedimento

Ritaglia il cartone delle uova in pezzi singoli. Realizza degli intagli in modo da realizzare i petali e poi piegali per dividerli leggermente tra loro. Metti 8 fiori da parte e occupati della base.

Prendi le misure con il righello e disegna un cerchio interno con la matita in modo da creare un anello di  3 centimetri di spessore. Ritaglia il centro del piatto per creare l'anello di carta. A questo punto, la fase più creativa spetterà ai piccoli di casa.

Prepara per i piccolini due ciotoline diverse con il verde per l’anello, e il rosso per i papaveri. Lascia che i piccoli si impiastriccino, dipingano l'anello e il loro fiore. Lascia asciugare. Poi i piccoli possono passare alla pittura della zona centrale o pistillo con il nero.

In alternativa puoi creare dei cerchietti di cartoncino nero da incollare con la colla al centro.

Appena i fiori sono asciutti, lascia che i bimbi li incollino sull’anello con la colla vinilica. Una volta asciutto il lavoro, per arricchirlo basta annodare sul base un nastro verde o di un colore a scelta dei piccoli. E la fortunata che riceverà il dono potrà appendere questo piccolo prato fiorito alla parete.

Se i bambini sono più grandicelli possono realizzare l’intero lavoretto per conto proprio. Vedrai che avranno bisogno solo di qualche consiglio.