Prezzemolo: i benefici per la pelle dell’erba spontanea che funziona, in cucina come sul viso

Molto utilizzato in cucina, ingrediente perfetto per lozioni e maschere di bellezza. Il prezzemolo è ovunque, ma ovunque riesce a portare benefici notevoli per il nostro corpo, sia dentro che fuori. Vediamo insieme le sue proprietà e come utilizzarlo al meglio per rendere la tua pelle più morbida, pulita e luminosa.
Sara Del Dot 14 settembre 2019

Si dice sempre che il prezzemolo “sta sempre in mezzo”, si trova ovunque. È vero, perché quest’erba spontanea originaria della Grecia, è talmente versatile da essere utilizzata spessissimo sia in cucina sia in ambito medico ed estetico sin dall’antichità. Questa pianta, appartenente alla famiglia delle Apiaceae, oltre a essere una presenza indispensabile nella cucina della maggior parte di noi, rappresenta un ottimo rimedio naturale per vari disturbi e un ingrediente perfetto per la creazione di creme e unguenti attraverso i quali esprime tutti i suoi benefici, in particolare sulla pelle. Vediamoli insieme.

Proprietà e benefici del prezzemolo

Forse non lo diresti mai, ma il prezzemolo contiene tutta una serie di proprietà e benefici inaspettati.

È infatti ricco di:

  • Calcio
  • Sali minerali
  • Vitamine A B C K J
  • Fibre
  • Flavonoidi
  • Magnesio
  • Fosforo
  • Potassio

Le sue proprietà sono diverse, dalla stimolazione della diuresi, a quelle lassative, all’abbassamento di pressione, al miglioramento della digestione, fino al contrasto della ritenzione idrica. Insomma, possiamo affermare che il suo utilizzo così largo, in cucina, sia ampiamente giustificato.

Dalla padella alla faccia

Ma il prezzemolo dimostra le sue virtù non soltanto tra i fornelli e nei piatti, infatti i suoi benefici non agiscono soltanto sulla salute interiore, ma sanno farti diventare bella anche fuori. Utilizzatissimo da sempre in campo medico ed estetico, quest’erba fa benissimo soprattutto alla pelle, aiutandoti a mantenerla sana, luminosa ed elastica, grazie a tutte le vitamine che contiene. Vediamo insieme come.

Alleviare le occhiaie

Grazie al suo alto contenuto di vitamina E, il prezzemolo è molto efficace per l’eliminazione delle occhiaie. È sufficiente creare un impacco: trita un mazzetto di prezzemolo, mettilo in una scodella e schiaccialo fino a far uscire il succo. A quel punto coprilo con un po’ di acqua calda oppure yogurt bianco e lascialo raffreddare. Applicalo sulle palpebre con dei dischetti di cotone e lascia riposare gli occhi per una ventina di minuti. Fai quest’operazione regolarmente per circa un mese e ti assicuro che i risultati saranno notevoli.

Contrastare le macchie della pelle

Le numerose vitamine, che ci proteggono dai radicali liberi, rendono il prezzemolo particolarmente indicato per contrastare le macchie che appaiono sul viso a causa del sole e dell’avanzare dell’età. Creme e lozioni a base di prezzemolo sono facilmente reperibili in farmacia o in erboristeria, ma puoi anche crearle da sola in casa in poche semplici mosse: per esempio, prendi quattro o cinque rametti di prezzemolo e tritali, uniscili poi a 5 gocce di succo di limone, 3 fette di cetriolo e olio di oliva. Applica l’impasto sul viso aiutandoti con del cotone e lascia agire per un quarto d’ora, per poi risciacquare. Più facile di così!

Illuminare il viso

Questa pianta inoltre può rendere il viso molto più luminoso. Basta farne bollire un mazzetto in poca acqua e poi filtrare il liquido, applicandolo come una qualsiasi lozione. Il risultato ti sorprenderà.

Estirpare punti neri

Sempre parlando di pelle, non può mancare l’utilizzo del prezzemolo come ingrediente principale di un ottimo scrub per eliminare i punti neri, oltre che come disinfettante per punture di insetti e zanzare.