Quali creme solari scegliere per l’estate 2020? Per aiutarti a decidere, ecco la classifica di Altroconsumo

Scegliere la crema solare più adatta è sempre importante per poterti esporre al sole in modo sicuro e senza controindicazioni. Per capire dove orientarti meglio, ecco la lista di Altroconsumo.
Sara Del Dot 21 luglio 2020

Come ogni anno, è arrivato il momento di scegliere la crema solare più adatta per le tue abitudini e il tuo tipo di pelle. E anche se in questo sfortunato 2020 non è detto che tu vada al mare, sicuramente un po’ di sole non te lo toglierà nessuno, soprattutto dopo mesi chiuso in casa. Per assicurarti una protezione corretta e soprattutto sana, sono diverse le realtà che si stanno occupando di testare le varie creme solari valutandone l’efficacia e, perché no, anche la sostenibilità ambientale. Dopo la classifica del Salvagente sulle creme doposole, ti proponiamo oggi quella di Altroconsumo, che ha preso in considerazione 42 prodotti di protezione solare, analizzandoli secondo i parametri di protezione dai raggi UVB e UVA, sostenibilità ambientale, chiarezza dell’etichetta ed effetto sulla pelle. Ecco cosa ne è emerso.

Le migliori creme solari

Secondo le analisi, la crema solare migliore in assoluto è la Waterlover Sun Milk Spf 30 di Biotherm, con un punteggio di 70 su 100.

Con qualche punto in meno, 67 su 100, si piazzano invece due creme di Avene, una di La Roche Posay, una di Garnier Ambre Solaire e una di Cien Sun.

Ancora al terzo posto troviamo con un punteggio di 66 su 100 quattro spray rispettivamente di Nivea Sun, Biotherm, Vichy e Aptonia e una lozione di Eucerin.

Classificati come “migliore acquisto” sono poi sono una crema di Cien Sun e lo spray Protect & Bronze Nivea Sun, che con un prezzo contenuto mantengono comunque un punteggio piuttosto alto, oltre i 60 su 100.

Fonte | Altroconsumo