Quali effetti sulla salute può avere la cocaina a breve e a lungo termine

La cocaina è uno degli stupefacenti più diffusi e spesso viene associato a uno status sociale elevato a causa del costo. Come potrai immaginare gli effetti sulla salute possono diventare anche molto gravi. Li abbiamo riassunti in questo articolo.
Dott. Albert Kasongo Medico vaccinologo
14 Dicembre 2021 * ultima modifica il 14/12/2021

La cocaina è una sostanza stupefacente che possiede proprietà stimolanti ed euforizzanti ed agisce a livello del sistema nervoso centrale. Ha anche proprietà vasocostrittrici e anestetiche. Rappresenta oggi uno dei più diffusi stupefacenti e il suo utilizzo, spesso, è associato all’appartenenza ad uno “status sociale” per via del costo elevato.

Il meccanismo d'azione

L’azione gratificante della cocaina avviene attraverso l’aumento della concentrazione della dopamina nelle sinapsi dei neuroni del sistema nervoso centrale. Questo succede perché vi è un un blocco della ricaptazione (re-uptake) della dopamina da parte della terminazione pre-sinaptica. La dopamina è un neurotrasmettitore che causa, fra le altre cose, aumento dei battiti cardiaci e della pressione sanguigna e il suo rilascio è associato a stimoli che provocano piacere e ricompensa.

Le modalità in cui si assume

Chi assume la cocaina, lo fa in diverse modalità:

  • Sniffata: la via nasale è il metodo più diffuso di assunzione di questa sostanza. La ritroviamo sotto forma di polvere bianca, raggiunge il suo picco fra i 15 e i 60 minuti dopo l’assunzione e la durata massima dell’effetto è all’incirca di 90 minuti.
  • Iniezione endovenosa: raggiunge il picco molto rapidamente (qualche minuto) e l’effetto dura 15-20 minuti.
  • Fumata o inalata: fumata tramite pipe o inalata da fogli di alluminio precedentemente riscaldati, raggiunge il suo picco molto rapidamente.

Gli effetti sulla salute

Nonostante l'iniziale sensazione di piacere e ricompensa, e l'aumento della pressione sanguigna e dei battiti che fa sentire la persona più attiva, la cocaina ha effetti molto gravi sulla salute che qui riassumiamo prendendo in considerazione i diversi organi.

  1. Pelle: si possono avere disidratazione e screpolature e, in alcuni casi, macchie sulla pelle. Può portare inoltre a un’elevata foto-sensibilizzazione (ad esempio la comparsa di macchie e cicatrici dopo essersi sottoposti a laser epilatorio).
  2. Cuore: provoca un aumento della frequenza cardiaca, un aumento della pressione sanguigna, un aumento della contrazione del ventricolo sinistro e un’aumentata richiesta d’ossigeno per il muscolo cardiaco. Tutte queste condizioni aumentano di 4 volte il rischio di morte rispetto alle persone che non fanno uso di questo stupefacente
  3. Occhi: uno degli effetti immediati più evidenti è la midriasi, che sarebbe la dilatazione delle pupille (che non si modifica al cambiare delle condizioni di luce).
  4. Psiche: sensazione di benessere, euforia, aumento di attenzione e concentrazione, iper-eccitbilità, iper-eloquio, diminuito bisogno di sonno e cibo e riduzione della fatica.
  5. Effetti a lungo termine: crisi d’astinenza, irritabilità, depressione, ansia, insonnia e paranoia.
Laureato in Medicina e Chirurgia all’Università degli studi “Aldo Moro” di Bari, ha maturato esperienza in numerosi ambiti collaborando con diverse altro…
Le informazioni fornite su www.ohga.it sono progettate per integrare, non sostituire, la relazione tra un paziente e il proprio medico.