Semplice e d’effetto, il lavoretto per dipingere i fuochi d’artificio riciclando la carta igienica

Cosa c’entrano fuochi d’artificio e carta igienica? Nulla, ma con i rotoli da riciclare puoi dipingere dei bellissimi giochi pirotecnici in pochissimi secondi! Il risultato è strepitoso.
Sara Polotti 30 Novembre 2022

Scommettiamo che questo lavoretto diventerà uno dei preferiti dei vostri bambini e delle vostre bambine? La tecnica per dipingere dei fuochi artificiali riciclando i rotoli dei tubetti di carta igienica è troppo divertente per lasciare indifferenti. Ed è uno di quei trucchi per disegnare cose difficilissime (in questo caso i fuochi d'artificio) in maniera facilissima.

Recupera quindi qualche tubetto di carta igienica (vanno bene anche quelli della carta cucina!) e preparati a delle esplosioni di colore stratosferiche.

Occorrente

  • Un tubetto del rotolo di carta igienica
  • Un foglio di carta spessa e ruvida
  • Tempere
  • Forbici
  • Un piattino

Procedimento

  1. Prendi il tubetto di cartone e taglia tantissime frange senza superare la metà del fusto.
  2. Versa la tempera nel piattino, senza mescolare i diversi colori.
  3. Tieni di fronte a te il foglio che vuoi dipingere.
  4. Apri le frange del tubetto ad ombrello.
  5. Immergile in uno dei colori.
  6. Premi ora il tubetto sul foglio, alzando e abbassando e contemporaneamente ruotando il tubetto. In questa maniera disegnerai l'esplosione.
  7. Ripeti con tutti gli altri colori, anche sovrapponendo i disegni in modo da ricreare esplosioni variopinte.