3 ricette di maschere naturali contro i punti neri da fare a casa

Come si rimuovono i punti neri? Dovresti fare periodicamente una bella pulizia del viso professionale. Tra un trattamento e l’altro si consiglia di applicare a casa delle maschere disintossicanti, per eliminare le impurità che possono trasformare i punti neri in sfoghi acneidi. Qui trovi tre facili ricette da sperimentare.
Valentina Rorato 9 Aprile 2021

I punti neri si formano quando i pori della pelle sono ostruiti a causa dell'eccessiva secrezione di olio e sebo, ma anche dall'accumularsi del trucco e delle cellule morte, che tendono a ossidarsi più rapidamente se esposte all'aria e allo smog. Cosa succede se non rimuovi queste impurità? Si spostano più in profondità nei pori, che possono essere infettati da batteri e sviluppare un'infiammazione cicatriziale. Alcune teorie suggeriscono che tutta l'acne inizi così. Cosa puoi fare? Puoi prevenire gli sfoghi più gravi mantenendo la pelle pulita con una bella maschera.

Maschera di argilla rossa per punti neri

L'argilla è un ingrediente meraviglioso per combattere i punti neri, attirare le impurità e liberare i pori. L'argilla rossa marocchina proviene dalle montagne ed è ideale per la pelle grassa e a tendenza acneica.

Ingredienti

  • 2 cucchiai di argilla rossa marocchina
  • 3 cucchiai di acqua di rose
  • 1 cucchiaino di purè di avocado

Preparazione

Combina questi ingredienti per creare una pasta. Usando le dita pulite o un pennello, applica la maschera sulla zona T o sulle aree a tendenza acneica. Non appena la maschera inizia a schiarirsi (segno che si sta asciugando), sciacqua con acqua tiepida.

Maschera per il viso al carbone attivo

Il carbone attivo viene utilizzato principalmente per contrastare le infezioni batteriche, ma anche per eliminare lo sporco e altre impurità dalla pelle.

Ingredienti

Preparazione

Mescola un cucchiaino ciascuno di argilla bentonitica, di polvere di carbone attivo e di acqua. Applica la miscela sul viso e lasciala asciugare, poi risciacqua con acqua tiepida. Concludi il trattamento con una crema idratante.  Non farlo più di una volta alla settimana. Un uso eccessivo del carbone può danneggiare la barriera naturale della pelle.

Maschera all’albume

Questa maschera va applicata di notte una volta alla settimana poiché il succo di limone può rendere la pelle fotosensibile. Evitala anche nel periodo estivo.

Ingredienti

  • 1 albume d'uovo
  • 1/2 cucchiaino di argilla in polvere
  • 1/4 cucchiaino di succo di limone

Preparazione

Sbatti l'albume fino a renderlo soffice (lo devi montare a neve se riesci), quindi aggiungi l'argilla e il succo di limone e mescola bene. Si formerà una pasta che dovrai applicare sull'area della zona T o a qualsiasi altra area soggetta a punti neri. Dopo 10 minuti, risciacquare con acqua tiepida. Poi metti un olio o una crema notte sul viso prima di andare a letto.