Come riutilizzare gli avanzi delle saponette: 5 idee di riciclo creativo

Gli avanzi delle saponette rappresentano una sfida da affrontare con idee chiare e semplici: la pulizia e un bel profumo per la tua casa non sono da sottovalutare.
Alessandro Artuso 30 luglio 2020

Non utilizzi più alcune saponette e hai così accumulato una serie di avanzi. Tutti quei piccoli pezzettini di saponetta che ormai sono troppo piccoli per essere usati, ma che è comunque un peccato gettare via. E allora perché buttarli? Ecco alcuni idee che puoi realizzare! Mettiti subito al lavoro!

Cosa fare con gli avanzi delle saponette

Profumatore per armadio

Scegli la forma che preferisci e inserisci la saponetta per profumare gli armadi. Potresti unire anche più fragranze facendo però attenzione a non esagerare con il mix.

Nuova saponetta

Anche in questo caso potresti sciogliere le varie fragranze e far addensare il prodotto e  creare una saponetta ex novo.

Pulizia della casa

Grattugia gli avanzi delle saponette e falli sciogliere in un litro di acqua in ebollizione. Non ti resterà che mescolare per bene e inserire il prodotto in una bottiglia per utilizzarlo come sapone per pavimenti del salotto, cucina, camera, bagno e nelle altre stanze della tua casa.

Sapone a pezzi

Unire più tipologie di sapone è assolutamente utile per crearne uno nuovo: ricorda di non abbondare con le fragranze altrimenti il miscuglio potrebbe essere non proprio adeguato.

Spray

Anche un detergente spray per le mani è un'ottima soluzione. Sciogli un cucchiaio di scaglie in 700ml di acqua bollente, fai raffreddare il prodotto e inseriscilo nel contenitore.