Conosci i benefici degli omega 3 per i capelli?

Per avere capelli luminosi e soprattutto fare in modo che crescano forti e sani, devi puntare su una dieta ricca di vitamine, tra cui la F. Non la conosci? Sono gli omega 3, una miscela di due acidi grassi essenziali (l’acido linoleico e l’acido alfa-linoleico) che fa molto bene alla pelle ma anche ai capelli.
Valentina Rorato 27 luglio 2020

Per la salute dei capelli e della pelle, l’alimentazione è fondamentale. È stato detto tante volte, ma sono ancora numerose le persone che non hanno sviluppato abbastanza sensibilità sul tema. Non si mangia solo perché bisogna mangiare o perché alcuni cibi sono sfiziosi: se presti attenzione alla tua dieta puoi beneficiarne sotto molti punti di vista, anche estetici. Gli acidi grassi essenziali, in particolare gli omega-3, partecipano a processi naturali collettivi del corpo (per esempio ostacolano il deposito di trigliceridi e colesterolo all’interno delle arterie), alcuni dei quali riguardano proprio i capelli. Vediamo quali sono i benefici per le chiome.

Benefici degli omega 3 per i capelli

Consumare gli omega 3 (chiamati anche vitamina F) significa aiutare i capelli a crescere più sani e più forti, oltre a nutrire i follicoli piliferi. Devi sapere che sono contenuti in diversi cibi, tra cui il salmone e l’avocado, ma che quando si parla di benefici per i capelli quasi sempre si fa riferimento agli integratori, che non sostituiscono la dieta, ma semmai si aggiungono a un’alimentazione sana e completa.

L’integratore più utilizzato è l’olio di pesce che fornisce proteine ​​e sostanze nutritive essenziali ai follicoli piliferi, prevenendone l'infiammazione, fattore che può contribuire direttamente alla caduta dei capelli. Inoltre, promuove la circolazione nel cuoio capelluto, fondamentale per stimolare la ricrescita dei capelli. È corretto, però, che tu sappia che al momento non ci sono sufficienti ricerche cliniche a supporto di questa tesi.

Cos'è l'olio di pesce?

L'olio di pesce è un olio o grasso estratto dal tessuto del pesce (alcuni lo chiamano anche merluzzina, perché spesso il pesce da cui deriva è proprio il merluzzo). È uno degli integratori alimentari più popolari grazie alla sua alta concentrazione di acidi grassi omega-3. Il tuo corpo richiede acidi grassi omega-3  per funzionare correttamente, ma non può sintetizzarli da solo, quindi li devi assumere con la dieta o con gli integratori. L'olio di pesce è venduto anche per uso topico: lo puoi applicare direttamente sui capelli, massaggiandolo sul cuoio capelluto, ma gli effetti migliori li hai con i prodotti da prendere per via orale.

Fonti di omega 3

Se vuoi assumere con la dieta gli omega 3, le fonti più efficaci sono i pesci grassi, ma non solo:

  • salmone
  • sgombro
  • aringa
  • ostriche
  • soia
  • semi di Chia
  • semi di lino
  • oli vegetali (mais, girasole, arachide)
  • frutta secca (mandorle, noci)

Fabbisogno giornaliero

La dose giornaliera raccomandata può variare tra 250 e 500 mg di EPA e DHA combinati, che sono due tipi omega 3, mentre per l'acido alfa-linolenico si consiglia 1,6 grammi al giorno per gli uomini e 1,1 grammi al giorno per le donne. Gli acidi grassi essenziali dovrebbero essere assunti nell’ordine dell’1% rispetto alle calorie totali.

Fonte | Gavezzeni