Fai il pieno di sali minerali con una freschissima insalata di orzo e fave al timo

Se non indicato espressamente, le informazioni riportate in questa pagina sono da intendersi come non riconosciute da uno studio medico-scientifico.
Fresca, energetica e rimineralizzante. L’insalata di orzo e fave è una ricetta semplicissima che si presta per un pranzo o una cena estiva. E se vuoi stupire i tuoi ospiti, servila a tavola in pratiche, ma eleganti monoporzioni.
Gaia Cortese 9 Luglio 2021

Ideale per un pic-nic fuori porta, ma anche per un pranzo leggero in ufficio, l'insalata di orzo e fave al timo è un piatto gustosissimo, molto apprezzato quando fa caldo.

L'orzo non è solo ricco di vitamine (soprattutto del complesso B) e di sali minerali (calcio, potassio, magnesio, ferro, fosforo), ma è anche particolarmente rinfrescante e, allo stesso tempo, molto energizzante. Le fave invece, che tornano disponibili tra aprile e maggio, garantiscono un buon apporto di ferro e altri minerali, ma anche una notevole quantità di vitamine.

Una variante della ricetta? Ispirati alla cucina tradizionale romana e sostituisci il formaggio Asiago con il pecorino. 

Insalata di orzo e fave al timo

Ingredienti per 4 persone:

  • 250 gr di fave sgranate
  • 240 gr di orzo perlato
  • 8 carciofini sott'olio
  • 160 gr di formaggio Asiago
  • 80 gr di olive nere denocciolate
  • timo
  • mezzo limone bio
  • sale
  • peperoncino
  • olio extravergine di oliva

Procedimento

Per iniziare fai bollire per 20 minuti in acqua salata l'orzo. Poi scolalo, fallo raffreddare e raccoglilo in una ciotolina. A questo punto lessa anche le fave per circa 10 minuti, privale della pellicina e aggiungile all'orzo.

A parte fai sgocciolare i carciofini e tagliali  a pezzetti con il formaggio Asiago. Aggiungi anche questi all'orzo, insieme alle olive nere. Mescola tutto e passa all'emulsione di 4 cucchiai di olio extravergine di oliva con la scorza di mezzo limone grattugiato e il suo succo, un pizzico di sale e di peperoncino e qualche fogliolina di timo.

Infine condisci la tua insalata con l'emulsione appena preparata, mescola bene e lascia che orzo e fave prendano il gusto del condimento. Trascorsa un'ora circa, puoi portare in tavola l'insalata.