La crema viso fai da te per proteggere la pelle dallo smog

Lo smog crea infiammazione cutanea. Devi impegnarti per proteggere la tua pelle, mantenendo intatto il filtro idrolipidico che la riveste e al tempo stesso rimuovere le polveri che possono ostruire i pori quotidianamente. Come fare? Ci sono delle creme che puoi realizzare a casa molto valide e nutrienti.
Valentina Rorato 24 Novembre 2020

La pelle è prima di tutto un filtro. È una barriera che proteggere il fisico, soprattutto gli organi, dalle aggressioni esterne. Qual è l’aggressione principale con cui tutti i giorni deve fare i conti? Lo smog. Purtroppo le polveri sottili agiscono negativamente e il risultato sono una cute spenta, pori ostruiti, problemi di regolazione del sebo, irritazioni ed eczemi.  È stato, inoltre, dimostrato che l’inquinamento combinato ai danni del sole ha un effetto cumulativo sulla pelle. Questa degradazione si manifesta con l'invecchiamento precoce: linee sottili, rughe, arrossamenti, macchie e acne aggravata.

È quindi importante proteggere la tua pelle prima di tutto un filtro solare, anche se non vai al mare, e poi con delle creme che possono limitare i danni dello smog. Ci sono numerosi prodotti in commercio che potrebbero esserti d’aiuto, ma i migliori li ha già in casa, probabilmente in cucina. Ecco quindi qualche ricetta fai da te.

Crema viso antismog fai da te

Scrub

Lo scrub deve avere una grana diversa in base alla zona che tratti. Ovviamente sul viso, deve essere molto leggero. Tutti i giorni dovresti ritagliarti 10 secondi per lavare la pelle del volto con uno scrub, che puoi fare a casa, macinando delle noci e aggiungendo olio di oliva e un po’ di zucchero. L'inquinamento crea uno strato di sostanze chimiche che causa infiammazione profonda. Quindi, la pulizia al mattino e alla sera è una necessità per prevenire questo problema. Devi detergere, più volte al giorno, ma soprattutto prima di andare a letto, per rimuovere i residui di inquinamento dalla pelle.

Maschere alla papaya e al cioccolato

Le maschere per il viso da fare a casa sono semplicissime e molto veloci. Contro l’inquinamento, per esempio, è ottima la papaya. Se non sei allergico, strofina una fetta sulla tua pelle per 20 secondi. Gli enzimi naturali di questo frutto aiutano a rimuovere le impurità. In alternativa fai un impacco al cioccolato. Ricco di antiossidanti, allontana i radicali liberi, disintossica la pelle e fornisce nutrimento profondo e luminosità sana. Come? Scogli 50 grammi di fondente a bagnomaria e poi aggiungi un cucchiaio di olio di oliva. Stendi il composto sul viso, una volta raggiunta la temperatura ambiente, e lascia a gire per 10 minuti.

Crema viso

Una pelle sempre esposta a un’aria molto inquinata deve essere nutrita in profondità. In che modo? Puoi applicare una pasta di burro di cacao due volte a settimana per un nutrimento profondo della cute. La pasta deve mescolare il burro con l’olio di oliva. Questi due ingredienti, che devono essere massaggiati fino a completo assorbimento, promuovono la rigenerazione cellulare e aiutano a ridurre i segni dell’invecchiamento precoce.