Le proprietà dei piselli, un legume che ti aiuta anche nella dieta

I piselli sono poveri di calorie, ma ricchi di acqua e per questa ragione ti aiutano a ritrovare il peso forma. Sono inoltre molto utili per chi pratica sport o segue una dieta vegetariana in quanto contengono molte proteine e favoriscono l’aumento della massa muscolare. Chissà quante volti li mangerai senza conoscere con precisione le loro importanti proprietà nutritive.
Giulia Dallagiovanna 25 gennaio 2020

Sono verdure più tipiche dei mesi primaverili, ma i piselli si possono trovare anche in inverno, sia precotti e inscatolati, che surgelati. Possono essere utilizzati in tantissimi modi e fanno parte della dieta quotidiana un po' di chiunque. Spesso però li mangerai senza conoscere a fondo quante e quali proprietà nutritive contengano e dunque quali benefici possano garantire al tuo organismo. È quindi arrivato il momento di distinguere questo alimento dalla grande famiglia dei legumi, della quale naturalmente fanno parte.

La pianta

I piselli si trovano, come probabilmente saprai, in baccelli attaccati alla pianta il cui nome scientifico è Pisum sativum e che appartiene alla famiglia delle Fabacee, ovvero le Leguminose. Insomma, quella dei legumi, esattamente come fagioli, lenticchie, ceci e così via. Di norma viene coltivata in forma di rampicante o semi rampicante. Si tratta infatti di un arbusto erbaceo verde chiaro con un unico stelo molto sottile, che può raggiungere anche i 3 metri di altezza. Le sue foglie sono abbastanza larghe e assumono la caratteristica forma a goccia, mentre si alternano ai viticci. Quando fioriscono, noterai dei grappoli abbastanza lunghi e pendenti di fiori di solito di colore bianco, anche se alcune varietà possono essere rossi o violacei.

I piselli spuntano in una sorta di custodia dalla forma allungata, chiamata baccello appunto. Qui ne puoi trovare anche una decina e saranno probabilmente tutti diversi tra loro, soprattutto se provengono da agricoltura biologica. La loro forma però è tondeggiante, tranne in rari casi in cui ricorda più un cubo, e la superficie può essere liscia o grinzosa, formando delle piccole rughette, in base alla tipologia. E di varietà ne esistono davvero tantissime, ma le più diffuse sono: l'esedra, il senatore e il navona.

I valori nutrizionali

Forse perché sei abituato a inserirli nella grande famiglia dei legumi, ma scommetto che non conoscerai di preciso gli importanti valori nutrizionali dei piselli:

  • Calorie: 52 kcal
  • Acqua 79,4 g
  • Carboidrati 6,5 g
  • Zuccheri 4 g
  • Proteine 5,5 g
  • Grassi 0,6 g
  • Fibra 6,3 g
  • Potassio 193 mg
  • Ferro 1,7 mg
  • Calcio 45 mg
  • Fosforo 97 mg
  • Vitamina B9 6,5 g
  • Vitamina A 6,4 g
  • Vitamina C 32 mg

Queste misure si intendono ogni 100 grammi di piselli.

Le proprietà

Parlando di proprietà, forse il primo elemento da notare è che contengono molte proteine e questa caratteristica li rende perfetti per sostituire la carne per chi segue una dieta vegetariana o i vari integratori e prodotti specifici per chi invece vuole aumentare la massa muscolare. Sono inoltre ricchi di sali minerali e in particolare di fosforo, calcio, potassio e ferro, mentre quelli secchi presentano maggiori percentuali di magnesio e zinco. Queste sostanze, unite alle fibre, li rendono un alimento perfetto per riequilibrare la regolarità intestinale e soprattutto in caso tu soffra di stitichezza. Sono poi alleati di chi ha problemi di colon irritabile o coliti frequenti.

Contengono molta vitamina A e folati, dunque proteggono la tua vista e il feto in caso di gravidanza

Tra le vitamine troviamo soprattutto la A e la B9. Questo significa che i legumi di cui stiamo parlando ti possono aiutare a proteggere i tuoi occhi e la tua vista, ma anche a favorire un corretto sviluppo del feto, se stai aspettando un bambino. Assieme alle altre vitamine del gruppo B, inoltre, si occupa di proteggere il sistema nervoso centrale. Invece la presenza di molecole simili agli estrogeni può aiutarti a trovare sollievo dai sintomi della menopausa.

Le proprietà di cui ti ho parlato finora si sono dimostrate utili anche nella regolazione dei livelli di colesterolo e zuccheri nel sangue. Sono quindi un alimento importante per mantenere in salute il tuo sistema cardiocircolatorio e per chi è affetto da diabete o ha problemi di iperglicemia.

I benefici

Il beneficio dei piselli che forse ti interessa di più riguarda la tua linea: hanno infatti un effetto dimagrante, grazie prima di tutto a una discreta presenza di fibre, che ti faranno avvertire prima il senso di sazietà, e alla davvero ridotta quantità di calorie. Inoltre, il contenuto d'acqua pari al 79,4% li rende alimenti depurativi e disintossicanti. Infine, a differenza di fagioli e altri legumi, si riveleranno più leggeri e digeribili, prevenendo il classico gonfiore alla pancia ed eventuali problemi di aerofagia e meteorismo.

Ti manterranno, poi, sempre giovane. O comunque, ci proveranno. Contengono infatti tantissimi antiossidanti, soprattutto luteina e zeaxantina, ma anche betacarotene.

Le controindicazioni

A dire la verità, i piselli non hanno tantissime controindicazioni. Ci sono però alcune occasione nelle quale è meglio se presti qualche attenzione in più. Se ad esempio hai difficoltà a digerire in generale, cerca di non mangiare mai questi legumi crudi perché contengono sostanze che li rendono particolarmente difficili da processare per il tuo metabolismo e che vengono poi eliminate attraverso la cottura. Discorso simile anche per chi soffre di gotta e dovrebbe avitare questo alimento ricco di purine.

Come si mangiano

I piselli si possono mangiare davvero in tanti modi. Li puoi utilizzare per un sugo vegetariano con il quale condire la pasta, frullarli e ridurli in crema per una vellutata calda adatta all'inverno, inserirli precotti in un'insalata mista un po' più nutriente o anche utilizzarli da soli come contorno, meglio se non con i piatti a base di carne però.

Naturalmente il prodotto fresco è quello che ti garantisce la maggior concentrazione di proprietà nutritive, ma quando finisce la stagione, va bene anche acquistare i piselli surgelati o in scatola.