Menù vegetariano per Capodanno: le ricette per festeggiare il 2021

Che cosa preparare per la sera di Capodanno? Qui trovi quattro ricette per realizzare un menù completo vegetariano, quindi privo di carne e di uova. Tradizione e modernità si mescolano per creare un cena dai sapori delicati e intensi al tempo stesso, durante cui chiacchierare di buona cucina ma anche di buoni propositi per il 2021.
Valentina Rorato 30 Dicembre 2020

Un menù vegetariano è una scelta che ti permette di festeggiare il Capodanno, sperimentando dei piatti per certi versi meno tradizionali, ma ugualmente saporiti e deliziosi. Che tu sia vegetariano o che lo siano i tuoi ospiti, le ricette che trovi di seguito saranno sicuramente apprezzate, perché si è pensato di proporre un primo molto classico, ovvero le lasagne, che vanno benissimo anche se ci sono bambini, abbinate ad altre portate più raffinate.

Ratatouille

Ingredienti per 4 persone

  • 1/2 peperone rosso, semi e costine rimossi
  • 1/2 peperone giallo, semi e costine rimossi
  • 1/2 peperone arancione, semi e costine rimossi
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 cucchiaino di aglio tritato
  • 50 grammi cipolla gialla tritata finemente
  • 3 pomodori pelati, privati ​​dei semi e tagliati a dadini
  • 1 rametto di timo
  • 1 rametto di prezzemolo a foglia piatta
  • 1-2 foglie di alloro
  • Sale kosher
  • 1 zucchina tagliata a rondelle
  • 1 melanzana giapponese, tagliata a rondelle
  • 300 grammi di zucca gialla tagliata a pezzetti
  • 4 pomodori Roma, tagliati a rondelle
  • 1/2 cucchiaino di aglio tritato
  • Pepe nero appena macinato
  • olio extravergine di oliva q.b
  • aceto balsamico q.b

Preparazione

Questo piatto è facile da fare ma richiede solo un po’ di tempo per preparare le verdure. Si inizia dalla peperonata. Arrostisci i peperoni per un paio di minuti direttamente sul fornello a gas. Toglili e mettili in una ciotola, con sopra un coperchio ben stretto e lasciali riposare per 5 minuti. Il vapore all'interno della ciotola rilascerà la pelle carbonizzata, che potrai eliminare sotto l’acqua corrente. Tagliali e mettili da parte.

Ora prepara i pomodori. Metti a bollire l'acqua in una padella e aggiungi i pomodori maturi in acqua bollente. Dopo circa 1 o 2 minuti la pelle si sarà crepata. A questo punto li puoi scolare, pelare la e tagliare a metà. Rimuovi i semi e raccogli i succhi del pomodoro in un bicchiere.

Unisci l'olio, l'aglio tritato e la cipolla in una padella media a fuoco basso fino a quando saranno molto morbidi ma non dorati, circa 5 minuti. Aggiungi i pomodori, il loro succo, il timo, il prezzemolo e una foglia di alloro. Cuoci a fuoco lento fino a quando il sugo sarà molto morbido e poco liquido, circa 8-10 minuti, senza rosolare; aggiungi i peperoni e continua la cottura a fuoco lento per ammorbidirli. Condisci a piacere con sale ed elimina la foglia di alloro. La peperonata è pronto.

Prosegui tagliando le altre verdure a fettine sottili. Riscalda il forno a 250 gradi. In una teglia alterna uno strato di verdure appena tagliate a uno strato di peperonata. Ripeti fino a completare.

Mescola in una ciotolina l'aglio, l'olio e le foglie di timo con sale e pepe a piacere. Cospargi il condimento sulle verdure e poi copri la teglia con carta da forno. Ora puoi inserire la tua ratatouille nel forno per circa due ore. Gli ultimi 30 minuti di cottura puoi togliere la copertura della stagnola. Servi il tuo antipasto freddo o tiepido accompagnato con una vinaigrette a base di olio, aceto balsamico, erbe fresche e pepe a piacere.

Lasagne vegetariane

Ingredienti per 4 persone

  • 3 melanzane viola di media dimensione, tagliate nel senso della lunghezza a fette spesse 5 mm
  • 120 ml di olio extravergine di oliva
  • 3 cucchiaini di origano essiccato
  • 200 g di farina di mandorle
  • 3 zucchine, tagliate a fettine sottili per il lungo
  • 80 g di fior di latte grattugiato grossolanamente
  • 250 g di mozzarella di bufala fresca, strappata
  • 250 g di pomodorini ciliegini
  • Pesto acquistato in negozio e foglie di basilico, per servire
  • 2 spicchi d'aglio, tagliati a fettine sottili
  • 4 filetti di acciughe sott'olio, scolate e tritate finemente (falcoltativo)
  • 1 cucchiaio di capperi, sciacquati, scolati, tritati
  • 650 g di pomodori roma, tritati (vanno bene anche S. Marzano o perini)

Preparazione

Preriscalda il forno a 200 ° C. Ungi 3 teglie e foderale con carta da forno. Unisci l'olio, l'origano e 2 cucchiaini di sale in una ciotola e spennellare le melanzane. Disponi le melanzane a strati singoli sui vassoi preparati. Copri ogni vassoio di melanzane con un foglio di carta da forno e cuoci per 40 minuti o fino a cottura ultimata. Sforna e metti da parte.

Per la salsa di pomodoro a pezzi, scalda l'olio in una casseruola a fuoco medio. Aggiungi l'aglio, l'acciuga e i capperi e cuoci, mescolando, per 3-4 minuti o finché l'aglio non sarà leggermente dorato. Aggiungi il pomodoro e 250 ml di acqua. Porta a ebollizione, quindi coprire e abbassare la fiamma a una temperatura medio-bassa. Cuoci per 20 minuti o fino a quando il pomodoro si sarà leggermente scomposto e la salsa sarà ridotta.

Metti la farina di mandorle in un piatto fondo. Spennellare le fette di melanzane con un po' di salsa di pomodoro a pezzetti, quindi immergerle delicatamente nella farina di mandorle.

Per assemblare le lasagne, ungi una pirofila da 35 cm da 1,5 litri. Distribuisci metà della salsa di pomodoro rimanente nel piatto preparato, quindi copri con metà delle zucchine e delle melanzane. Copri le zucchine e le melanzane con il fior di latte e spalmate sulla restante salsa di pomodoro. Completa con le rimanenti zucchine e melanzane.

Metti un foglio di carta da forno sulle lasagne, quindi avvolgere la pirofila nella carta stagnola. Cuoci per 45 minuti. Portare il forno a 220 ° C e rimuovi la copertura.

Ricopri le lasagne con mozzarella e pomodorini. A questo finisci la cottura in forno, sul ripiano superiore, per altri 10/20 minuti. Condisci con il pesto e aggiungi qualche foglia di basilico per decorare.

Capesante vegane con purea di piselli

Ingredienti per 4 persone

  • 500 g di funghi ostrica reale
  • 2 fogli di alga Nori
  • 2 cucchiai di olio di semi di lino
  • sale e pepe
  • succo di limone (opzionale)
  • 500 g di piselli, surgelati
  • 3 spicchi d'aglio, schiacciati
  • 125 ml di latte di soia, non zuccherato
  • 1 cucchiaio di olio d'oliva
  • sale marino e pepe q.b
  • erba cipollina e / o menta, fresca, tritata
  • qualche fetta di tofu affumicato, tagliato a pezzetti per la pancetta
  • Olio per friggere

Preparazione

Taglia i funghi ostrica reale in cilindri spessi circa 2 cm. Aggiungi un foglio di Nori sul fondo di una casseruola media. Metti i funghi nella casseruola e condisci con olio di semi di lino, sale e pepe. Copri con il secondo foglio di alga Nori. Adesso lascia la preparazione marinare per una notte. Quando sono pronti, togli i funghi dalla casseruola e friggili su entrambi i lati fino a dorarli.

A parte prepara la purea di piselli: falli cuocere a vapore per circa 15 minuti. Toglili dal fuoco e aggiungi latte di soia, aglio, olio d'oliva, sale e pepe. Frulla il composto. Che puoi insaporire con un po’ di menta fresca o di erba cipollina.

Per la pancetta, invece, taglia il tofu affumicato a pezzetti e friggerli in una padella antiaderente per un paio di minuti, fino a renderli croccanti. Ora servi il tuo piatto disponendo un letto di purea con sopra le capesante e la pancetta di tofu.

Zabaione Vegano

Ingredienti per 4 persone

  • 500 ml di acqua più altra acqua per l’ammollo di datteri e anacardi
  • 400 ml di latte di cocco intero
  • 200 grammi di anacardi maturali
  • 8 datteri Medjool snocciolati (a piacere)
  • 1-2 cucchiai di sciroppo d'acero a piacere
  • 1/2 cucchiaino di noce moscata
  • 1/2 cucchiaino di cannella in polvere
  • 1/4 cucchiaino di sale marino fino
  • Un pizzico di curcuma
  • whisky alla cannella

Preparazione

Immergi gli anacardi e i datteri in acqua calda per almeno 4 ore, preferibilmente durante la notte.

Scolali e metterli in un frullatore ad alta velocità con gli ingredienti rimanenti (tranne il whisky alla cannella), per un paio di minuti fino a quando non sarà completamente amalgamato e cremoso.

Metti in frigo almeno un'ora prima di servire. Versa lo zabaione in tazzine e per chi lo desidera puoi aggiungere un po’ di whisky alla cannella.