Profumo di fiori in casa? Scegli queste 5 piante da appartamento

Non solo piantine aromatiche. Per profumare l’ambiente di casa non farti mancare una begonia, una gardenia, un gelsomino (anche solo sul balcone tanto è forte il suo profumo) o una lavanda da interno.
Gaia Cortese 28 Gennaio 2021

E se "arredare" la casa, non fosse l’unico compito delle tue piante da appartamento? Le piante da interno sono sempre piacevoli da avere, ma se oltre a rendere più gradevole l'ambiente, lo rendessero ance profumato, non sarebbe niente male.

Trovare piante da interno che sprigionino un gradevole aroma non è poi così difficile e non devi per forza pensare che le piantine aromatiche siano l'unica soluzione. Puoi in verità spaziare dalle begonie alla lavanda, dal gelsomino all'eucalipto e trovare l'essenza che più ti piace per profumare l'ambiente tra le quattro mura domestiche.

Le 5 piante che profumano la casa

Eucalipto

Forse conosci l'eucalipto come l'albero su cui passa gran parte del suo tempo il koala, ma questa pianta può crescere anche in casa, anche se in dimensioni più modeste. Assicurati che la pianta sia in un luogo protetto e lontano dalle correnti di aria, e che venga annaffiato regolarmente tutto l’anno e rinvasato almeno volte l'anno. Il nuovo vaso deve essere almeno di una o due misure superiori al precedente e il terriccio fresco.

Le foglie dell'eucalipto emanano un profumo molto gradevole soprattutto durante nelle ore più calde della giornata o se vengono strofinate fra le mani; sono profumati anche i fiori, simili a grossi piumini formati da numerosi stami lunghi, nelle tonalità del bianco crema, del giallo o del rosa, a seconda della specie.

Begonia tea rose

Anche i fiori della begonia Tea Rose sono molto belli e profumati. Questa pianta richiede un'esposizione a media luce una costante umidità; posizionala in un luogo non esposto a correnti d'aria e fiorirà copiosamente. Tutti i consigli per coltivare la begonia li trovi in questo articolo dedicato.

Gelsomino

Noto per i suoi splendidi fiori bianchi e gialli, decisamente profumati, il gelsomino è una pianta molto resistente, anche agli attacchi di insetti e parassiti.

Più che in casa il gelsomino può assicurarti una gradevole profumazione anche se decidi di coltivarlo sul tuo balcone: questo perché il gelsomino ha bisogno di crescere in un vaso abbastanza grande, quindi di diametro non inferiore ai 30 cm, pertanto una collocazione in casa sacrificherebbe un po’ la pianta. In ogni caso il profumo che sprigiona questa pianta è talmente intenso che può essere avvertito anche a distanza di diversi metri.

Gardenia augusta

Originaria della Cina, la gardenia augusta è anche la varietà più coltivata, i suoi profumatissimi fiori compaiono da giugno ad agosto. I fiori di questa bellissima pianta sono molto profumati, ma devi anche sapere che la gardenia augusta è molto delicata: assicurati quindi di bagnarla regolarmente, soprattutto durante la bella stagione.

Lavanda

La lavanda è un arbusto sempreverde noto non solo per i suoi fiori lilla, ma anche per il profumo intenso che emanano. La lavanda portata tra le mura di casa regala una ventata di Provenza, è un tocco di decoro in più per l'ambiente e sembra avere anche un effetto rilassante sulle persone. Se non sai come prendertene cura, priva a leggere i consigli di Ohga.