Qual è il paesaggio innevato più bello? Quello che ti fa amare l’inverno

Dal lago di Kochel in Baviera a quello di Braies in Italia, dalle aurore boreali nel Nord Europa alle vette innevate della Svizzera, il paesaggio innevato più bello è quello che ti fa amare l’inverno, sopportare le temperature rigide e i capi di abbigliamento pesanti.
Gaia Cortese 16 novembre 2019

Silenzio, calma, serenità. Quello che ti trasmette un paesaggio innevato è uno stato di profonda rilassatezza. Una sorta di magia che ti riempie l'anima e che ti fa adorare l'inverno. Non è solo una prerogativa dei paesaggi di montagna, perché anche una città, ricoperta da uno manto di neve può regalare le stesse emozioni, ma laddove la natura predomina, questa sorta di magia si sente di più. Abbiamo così individuato cinque luoghi, di per sé già bellissimi, che acquistano ancora più fascino quando sono sommersi dalla neve.

Il lago di Braies in Italia

Ai piedi della maestosa parete rocciosa della Croda del Becco, a 1.496 metri di altitudine, si trova il Lago di Braies, un lago alpino che si caratterizza per il colore verde smeraldo delle sue acque. La scorsa estate l'accesso al lago è stato addirittura limitato per l'eccessiva affluenza turistica, ma durante la stagione invernale questo limite non c'è. Poter osservare le vette innevate che circondano il lago riflettersi nelle sue acque, è un'esperienza da non perdere.

I monti Carpazi inUcraina

Hanno inizio sul Danubio vicino a Bratislava e terminano vicino a Orșova, in Romania, sullo stesso fiume. I monti Carpazi si snodano per ben 1.500 chilometri e attraversano diversi stati e regioni. La valle dei Carpazi in Ucraina è stata nominata Biosfera Unesco ed è una delle meraviglie d’Europa. È ancora poco conosciuta dal turismo internazionale, ma è un vero must per chi ama la natura.

Il lago Kochel in Baviera

Posto ai piedi delle Alpi tedesche, il lago Kochel (Kochelsee) è una nota meta turistica della Baviera. Lungo la sponda meridionale del lago, puoi percorrere un sentiero, il Felsenweg, che porta da Altjoch a Schlehdorf e incontrare un  vero e proprio museo all'aria aperta, il Freilichtmuseum Glentleiten, che ha l'ambizione di far entrare i visitatori all'interno della vita quotidiana di questa parte di Baviera.

Trenino del Bernina in Svizzera

Quale miglior paesaggio innevato di quello offerto da un viaggio a bordo del Treno del Bernina? Il famoso trenino rosso congiunge la città di Tirano in Italia a Saint Moritz in Svizzera, e fa parte del Patrimonio mondiale dell'Unesco dal 2008. Percorrere questa tratta in pieno inverno, soprattutto dopo un'abbondante e diffusa nevicata, regala un'esperienza di viaggio davvero unica, dove ti sarebbe difficile staccare lo sguardo dal finestrino del treno.

Rovaniemi in Finlandia

Rovaniemi, in Finlandia, è una delle mete più gettonate dove poter osservare l'aurora boreale. Uno spettacolo davvero unico vedere queste lunghe scie di luce color verde illuminare il cielo, in un paesaggio completamente imbiancato dalla neve. Il miglior periodo per vedere l'aurora boreale a Rovaniemi va dalla metà di agosto fino a fine aprile. Condizione necessaria per osservare le cosiddette Luci del Nord è che il cielo sia limpido e che ci si allontani un po' dalle luci della città, ma a Rovaniemi non occorre allontanarsi troppo.