Ricette ricche di vitamine con il cavolo nero: sbizzarrisciti in cucina tra bruschette, salmone e pesto

Se hai voglia di sperimentare qualche nuova ricetta a base di cavolo nero, eccoti tre idee davvero molto semplici che ti premetteranno di portare in tavola piatti moderni, leggeri e decisamente conviviali. Sono inoltre ottimi sia in estate sia in inverno. Devi solo creare l’occasione.
Valentina Rorato 31 luglio 2020

Il cavolo nero è considerato un superfood e imparare a cucinarlo potrebbe essere molto utile per sfruttarne tutte le sue proprietà nutrizionali. Molto spesso si tende a rinunciare a un alimento solo perché non si sa come inserirlo nella dieta. In questo caso, parti dal presupposto che la ribollita è solo uno dei tanti modi in cui puoi valorizzare il tuo cavolo. Inoltre, è un piatto estremamente invernale, ma questa verdura la puoi trovare tutto l’anno. Ecco allora tre ricette per portarla in tavola a prescindere dalla stagione.

Bruschetta al cavolo nero

Le bruschette sono ideali sia come antipasto sia come aperitivo. Inoltre, possono essere protagoniste di tante cene fredde. Ecco una variante a base di cavolo nero e fagioli.

Ingredienti per 4 persone

  •  400 gr di cavolo nero (lavato)
  • 150 gr di fagioli bianchi
  • 4 fette (1 cm di spessore) di pane (meglio se croccante)
  • 2 spicchi d'aglio
  • olio extra vergine di oliva (mezzo bicchiere)

Preparazione

Fai soffriggere le foglie del tuo cavolo nero con un po’ d’olio e gli spicchi d’aglio in padella, per qualche minuto. Poi aggiungi un bicchierino d’acqua, copri la verdura e porta a cottura. Le foglie si ammorbidiranno in una decina di minuti. Regola di sale. A parte lava sotto l’acqua fredda i fagioli bianchi in scatola e poi condiscili con olio e pepe. Servi il pane tostato ricoperto prima dal cavolo nero saltato o poi da una cucchiaiata di fagioli. È buono ed è bello anche il contrasto di colore.

Pesto di cavolo nero

Non esiste solo il pesto di basilico, seppur buonissimo. Prova a preparare questa variante con il cavolo nero e non te ne pentirai.

Ingredienti

  • 85 grammi di pinoli tostati
  • 85 grammi di parmigiano grattugiato
  • 20 grammi di pecorino
  • 3 spicchi d'aglio
  • 75 ml di olio extra vergine di oliva
  • 85 grammi di cavolo nero

Preparazione

Prendi un robot da cucina in grado di tritare anche le erbe aromatiche e mixa tutti gli ingredienti. In consiglio è quello di inserire prima il cavolo con l’olio, l’aglio e i pinoli. Poi a parte in una terrina aggiungi le due qualità di formaggio grattugiato e ancora dell’olio se dovesse essere troppo pastoso. Se ami una nota fresca, puoi unire anche un po’ di limone appena spremuto. Con questo pesto puoi ovviamente condire qualsiasi formato di pasta (e scoprirai che piace anche ai bambini). E per conservarlo? Mettilo in un contenitore di vetro, coprilo con un po’ d’olio e tienilo in frigorifero per massimo una settimana.

Salmone al cavolo nero

Il salmone è un pesce grasso che fa molto bene alla salute, ma ha un sapore che può non piacere a tutti. Questa ricetta ti permette di preparare un piatto moderno e dal gusto delicato con ben tre superfood.

Ingredienti

  • 2 patate dolci non sbucciate
  • 1 cucchiaio di olio d'oliva
  • ½ cucchiaino di paprika
  • 2 filetti di salmone senza pelle
  • 1 avocado
  • succo di 1 lime

Per la salsa di cavolo nero

  • 50 grammi di cavolo, tritato
  • 1 cucchiaino di olio d'oliva
  • 1 peperoncino rosso, privo di semi e tritato finemente
  • 1 piccola manciata di coriandolo
  • 1 arancia

Preparazione

Riscalda il forno a 200 ° C (ventilato). Su una grande teglia ricoperta di carta da forno disponi le fettine di patate dolci, cospargile con olio di oliva e paprika e falle cuocere per 35 minuti. Ovvero, fino a quando non diventano croccanti. Mentre le patate dolci cuociono, sbuccia l’arancia e posizione al centro di un’altra teglia, sempre ricoperta da carta, le sue bucce. Appoggiaci sopra i tranci di salmone e inumidiscilo con un po’ d’acqua. Chiudi poi la carta da forno creando una sorta di cartoccio e metti in forno per circa 15 minuti.

Taglia l’avocado a pezzetti e condiscilo con il succo del lime, mentre a parte prepara la salsa di cavolo, frullando le foglie con olio, peperoncino, coriandolo e succo di arancia. Una volta cotto il salmone, toglilo dal cartoccio e prepara il tuo piatto con avocado condito, patate dolci arrostite e tranci di pesce. In ultimo, sopra, aggiungi la salsa di cavolo nero.