Scopriamo le proprietà dei funghi: ecco perché sono importanti per la tua salute

I funghi sono poco calorici e ricchissimi di antiossidanti. I benefici che offrono sono numerosi: rafforzano il sistema immunitario, prevengono l’invecchiamento cellulare e aiutano a regolare i livelli di colesterolo nel sangue. Attenzione però a non esagerare nel loro consumo.
Federico Turrisi 16 settembre 2019

Puoi trovarli in tutti i mesi dell'anno, ma settembre per molti significa chiaramente una cosa: è arrivata la stagione delle scorpacciate di funghi, in particolare di porcini. Oltre a questa varietà assai apprezzata ci sono, come saprai, moltissimi tipi di funghi: dagli champignon ai prataioli, dai finferli ai chiodini, per citarne solo alcuni. Stiamo parlando, ça va sans dire, di funghi commestibili. Ognuno ovviamente ha le sue peculiarità a livello di aspetto, le sue caratteristiche organolettiche e i suoi valori nutrizionali. In generale, comunque, possiamo dire che una mangiata di funghi, oltre a soddisfare le nostre papille gustative, porta numerosi benefici all'organismo. Curioso di sapere quali? Vediamoli insieme.

Calorie e valori nutrizionali dei funghi

Prima buona notizia: i funghi sono un alimento poco calorico. 100 grammi infatti forniscono un apporto calorico che oscilla tra le 20 e le 30 calorie, a seconda della varietà. I meno calorici sono i prataioli, seguiti dagli champignon e poi dai porcini. I funghi freschi sono costituiti per il 90% da acqua e sono ricchi di fibre. Hanno un contenuto davvero modesto di carboidrati e di grassi (siamo al di sotto dell'1%), mentre più interessanti sono le quantità di proteine e di vitamine, soprattutto del gruppo B. Sul contenuto di minerali, invece, non possiamo individuare dei livelli precisi: molto dipende dal tipo di terreno in cui crescono. Tendenzialmente, però, i funghi sono una fonte non trascurabile di potassio.

Benefici dei funghi

Come ti ho anticipato, i funghi sono in grado di apportare davvero numerosi benefici all'organismo: rafforzano il sistema immunitario, contrastano l’invecchiamento delle cellule, abbassano il colesterolo e favoriscono il metabolismo. Tutto questo è dovuto anche al fatto che i funghi, oltre ad avere un buon contenuto di sali minerali e di vitamine, sono ricchissimi di sostanze con proprietà antiossidanti. Tra queste, in particolare, c'è un amminoacido, l’ergotioneina, che ha un effetto protettivo sulle nostre cellule e, secondo alcuni studi scientifici, aiuta a prevenire l'aterosclerosi.

Ipocalorici e poveri di grassi come sono, i funghi sono indicati per tutti coloro che vogliono perdere peso; in più, l'alto contenuto di betaglucani, un tipo particolare di fibre, aumenta il grado di sazietà e soprattutto contribuisce a mantenere sotto controllo i livelli di colesterolo (sia buono sia cattivo) nel sangue. Infine, le vitamine del guppo B contenute nei funghi aiutano il buon funzionamento del sistema nervoso e a mantenere in salute la pelle.

Controindicazioni dei funghi

Finora abbiamo parlato solo delle virtù dei funghi. Ma, come al solito, a tavola devi stare attento a non esagerare: meglio evitare di mangiarne in grandi quantità e troppo frequentemente, dal momento che i funghi contengono alcune sostanze difficili da digerire. Tra queste va menzionata la micosina, una sostanza azotata che ricopre le pareti cellulari di questi vegetali. Per questo motivo sarebbe meglio tenerli alla larga da chi soffre di patologie del fegato e di calcoli renali e dai bambini sotto i tre anni.

Va da sé che devi stare attento a eventuali intolleranze e allergie e anche al rischio di intossicazione, dovuta all'ingestione non solo di funghi velenosi, ma anche di funghi commestibili avariati o non correttamente cucinati. Potresti incorrere in disturbi gastro-intestinali non proprio piacevoli, come nausea, vomito, diarrea e dolori addominali. Se hai ingerito funghi controllati e si presentano questi disturbi, ti è sufficiente rivolgerti al tuo medico curante; se invece ti senti male dopo aver ingerito funghi non controllati, allora corri immediatamente al pronto soccorso!