Aumentare la lucentezza dei capelli: 3 maschere con ingredienti che hai già in casa

Capelli spenti e disidratati? Non disperare. Puoi ritrovare lucentezza, facendo degli impacchi molto nutriente e possibilmente utilizzando ingredienti totalmente naturali. Ecco quindi i consigli di Ohga per realizzare tre maschere molto semplici e di effetto immediato.
Valentina Rorato 21 maggio 2020

I tuoi capelli sono spenti? La lucentezza è un sintomo di idratazione. Può essere quindi che le tue chiome stiano vivendo un momento affaticamento. Probabilmente non sono nutrite a sufficienza, forse non bevi abbastanza acqua o hai fatto dei trattamenti che ti hanno provocato secchezza e fragilità del fusto. Non è necessario andare in un salone o dal parrucchiere per donare nuovamente luce ai tuoi capelli: ci sono delle maschere da fare a casa molto facili ed efficaci. Inoltre, ti permettono di risparmiare soldi, tempo e anche stress. Il punto di forza di queste maschere sono gli ingredienti: quasi tutti prodotti li hai nella tua dispensa o li puoi trovare in qualsiasi negozio alimentare. Ecco quindi i consigli di Ohga.

Maschera all’avocado

L’avocado è frutto esotico ormai molto diffuso anche in Italia ed è famoso per essere una fonte incredibile di acidi grassi omega 3. Per la tua maschera hai bisogno dei seguenti ingredienti:

  • 1 avocado
  • 125 ml di latte intero
  • 1 cucchiaio di olio di mandorle dolci

Metti in un ciotolino la polpa di un avocado maturo e schiacciala con un forchetta: aggiungi il latte intero e l’olio di mandorle dolci. Crea una pappina morbida e ben amalgamata. Applicala poi su i capelli e lasciala riposare per 20-30 minuti. Poi lavala via con acqua tiepida.

Maschera allo zucchero di canna e olio d'oliva

Uno scrub al cuoio cappelluto potrebbe ridurre l’infiammazione e ridare luce ai capelli. Prendi quindi questi due ingredienti:

  • zucchero di canna
  • olio extra vergine di oliva

Mescola due cucchiai di zucchero di canna e aggiungi un cucchiaio di olio di oliva. Applica il composto e massaggialo molto bene. Poi lascialo riposare per 20 minuti. Infine, sciacqua e fai uno shampoo delicato. Questa maschera è di grande aiuto, se hai cuoio capelluto secco e soffri di prurito.

Maschera all'anguria e maionese

Questa è la maschera dell’estate, perché sfrutta le proprietà dell’anguria. La maionese la puoi fare a mano montando uova e olio o comprarla già pronta. Procurati i seguenti ingredienti per l'impacco ai capelli:

  • Un pezzetto di anguria (scarta i semi)
  • 2 cucchiai di maionese

Schiaccia l’anguria con la maionese, fino a ottenere una pasta densa. Applicala sul cuoio capelluto con particolare attenzione alle radici. Lasciala riposare per 30 minuti e lava le tue chiome con uno shampoo delicato. Gli aminoacidi presenti nell'anguria aiutano ad aumentare la circolazione sanguigna sul cuoio capelluto e favoriscono una crescita sana dei capelli. La maionese, invece, idrata e nutre in profondità.